Cioccolato: proprietà e benefici

Appunto inviato da ilaiga333
/5

tesina sulle proprietà chimiche del cioccolato e i benefici del cioccolato fondente e cioccolato al latte (2 pagine formato docx)

CIOCCOLATO: PROPRIETA' E BENEFICI

Proprietà chimiche del cioccolato.

Fin dall’antichità gli uomini erano a conoscenza dei benefici che il cacao poteva fornire sia alla salute emotiva che a quella fisica, ma solo col passare degli anni è stato possibile dimostrare questi effetti scientificamente. Il cioccolato costituisce un'importante fonte di energia diretta e questo grazie all'elevata concentrazione di calorie in un volume relativamente ridotto e al rapporto positivo tra zuccheri e grassi. Tutte le proprietà del cioccolato sono influenzate dalla composizione chimica delle fave di cacao, che varia a seconda della provenienza geografica.

Tra tutti i costituenti del cacao, quelli più interessanti sono sicuramente quelli responsabili dell'aroma e le sostanze bioattive, responsabili di vari effetti associati al consumo di cacao e cioccolato.

Cioccolato: tesina di maturità


EFFETTI BENEFICI DEL CIOCCOLATO

L'aroma si sviluppa in seguito alla formazione di determinate sostanze durante il processo di fermentazione, che comportano delle modificazioni molecolari nel cacao. Uno dei più importanti precursori dell'aroma è la vicilina, una globulina da cui derivano i peptidi che contribuiscono all'aroma. Il cacao contiene quantità insolitamente elevate di flavanoli, complessi che sono potenti antiossidanti e proteggono le cellule del corpo contro gli effetti dei radicali liberi, i quali accelerano il processo di invecchiamento e sono responsabili della degenerazione di alcune funzioni del corpo umano, quali ad esempio la vista o il sistema nervoso. Inoltre hanno effetti positivi sul sistema cardiocircolatorio, rafforzano il sistema immunitario, riducono il colesterolo e la pressione arteriosa e migliorano la funzionalità dei vasi sanguigni. Un amminoacido che gioca un ruolo molto importante per l'organismo è il triptofano, un alleato dell’umore.

Tesina sul cioccolato per la maturità


BENEFICI CIOCCOLATO AL LATTE

Quando in una dieta si apporta poco triptofano, si abbassano i livelli di serotonina e si gestisce male la rabbia. L'acido stearico è grasso saturo che ha un effetto neutro sulla produzione di colesterolo cattivo e potrebbe stimolare la produzione di colesterolo buono. Il cacao e il cioccolato fondente sono naturalmente privi di colesterolo, mentre il cioccolato al latte e quello bianco ne contengono una quantità minima proveniente dal latte utilizzato in questi prodotti. Prima di essere trasformate in cioccolato, le fave di cacao contengono pochissimi zuccheri naturali. Gli zuccheri aggiunti comportano solo un leggero aumento degli zuccheri nel sangue, determinando un basso indice glicemico. La teobromina e la caffeina sono contenute in quantità minime; esse possiedono un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale, sul battito cardiaco e sul rilassamento dei muscoli respiratori.

Storia del cioccolato: riassunto


BENEFICI CIOCCOLATO FONDENTE

Inoltre riducono l'affaticamento e migliorano la concentrazione. Il cioccolato al latte e il cioccolato bianco sono un'importante fonte di calcio e di proteine; essi sono ricchi di vitamina A e B12 che favoriscono la crescita di denti ed ossa sane, l'assorbimento di calcio e fosforo, la produzione di globuli rossi e la crescita dei muscoli e dei tessuti. Il cacao e il cioccolato fondente contengono molte vitamine del gruppo B, necessarie per il rilascio dell'energia e la creazione degli amminoacidi.