Tesina sull'Unione Europea: le Istituzioni comunitarie

Appunto inviato da molari88
/5

Tesina sulle istituzioni comunitarie dell'Unione Europea (5 pagine formato doc)

TESINA SULL'UNIONE EUROPEA

Unione Europea.

Le istituzioni comunitarie
I principali organismi o istituzioni dell’Unione Europea, che costituiscono il suo quadro istituzionale, sono:
- il Parlamento europeo;
- il Consiglio europeo;
- il Consiglio dei ministri dell’Unione europea;
- la Commissione europea;
- la Corte di giustizia.
Il Parlamento Europeo è l’organo che esercita funzioni legislative e di bilancio,insieme al Consiglio, e funzioni di indirizzo e controllo politico; esso di solito si riunisce a Strasburgo, dove si svolgono le tornate mensili, mentre le eventuali sessioni straordinarie e le riunioni delle commissioni parlamentari si svolgono a Bruxelles.

Tesina sull'Unione Europea


TESINA UNIONE EUROPEA RAGIONERIA

Il Parlamento dell’Unione Europea, dopo l’allargamento del 2004, è composto da 732 parlamentari, che sono suddivisi tra i diversi Paesi in proporzione alla popolazione.
Gli europarlamentari, dal 1979, sono eletti direttamente dai cittadini europei. Ad esempio, i cittadini comunitari residenti in Italia possono votare ed essere eletti in Italia a condizione che siano iscritti in una apposita lista elettorale e che non presentino la candidatura per la stessa elezione in un altro Stato dell’Unione europea.

Inoltre, a partire dalle elezioni del 2004, la carica di membro del Parlamento europeo è incompatibile con quella di parlamentare italiano.
Il Parlamento Europeo è dotato di un regolamento interno ed ha un Presidente, che viene eletto dallo stesso Parlamento dai suoi membri ed è assistito da un Ufficio di Presidenza.
All’interno del Parlamento operano i gruppi politici, che sono aggregazioni volontarie trasversali di parlamentari formate da deputati di nazionalità diverse ma con il medesimo orientamento politico, e le commissioni parlamentari che svolgono funzioni preparatorie rispetto all’attività dell’intera assemblea e sono formate da un numero ristretto di parlamentari.

Tesina sull'Unione Europea per la maturità


TESINA UNIONE EUROPEA STORIA

A partire dalla fine degli anni Ottanta il Parlamento Europeo ha assunto un ruolo di notevole importanza all’interno dell’organizzazione comunitaria, riducendo quello che veniva definito deficit democratico dell’Unione Europea.
Le funzioni principali del Parlamento Europeo sono:
•     la partecipazione all’attività legislativa;
•     l’approvazione e il controllo del bilancio;
•     l’attività di indirizzo e di controllo politico.
La partecipazione all’attività legislativa avviene insieme alla Commissione e al Consiglio dei ministri; infatti il Parlamento Europeo partecipa al procedimento di formazione degli atti normativi comunitari ma non è titolare esclusivo del potere legislativo.
L’approvazione del bilancio preventivo e il controllo del bilancio da parte del Parlamento hanno un’importanza fondamentale dal punto di vista politico in quanto condizionano le scelte di fondo dell’Unione Europea. Tradizionalmente nel bilancio dell’UE si distinguono le spese obbligatorie, che sono previste nei trattati o in altri atti comunitari (politica agricola comune, sostegno dei mercati agricoli), e le spese facoltative che sono tutte le altre spese. Oltre alle spese, il bilancio comunitario comprende anche le entrate che sono costituite dai prelievi agricoli sulle importazioni di prodotti agricoli dai Paesi terzi, dai dazi doganali derivanti dagli scambi di prodotti non agricoli e dalla risorsa IVA, costituita da una percentuale della base imponibile dell’imposta sul valore aggiunto.

Tesina sull'Unione Europea: storia caratteristiche

TESINA SULL'UNIONE EUROPEA LICEO SCIENTIFICO

L’attività di indirizzo e controllo politico viene svolta mediante la presentazione di interrogazioni, l’esame di relazioni, la richiesta di chiarimenti e l’approvazione di risoluzioni per indirizzare l’attività comunitaria in alcune materie.
Un organismo comunitario di recente creazione è il Consiglio Europeo, organo di impulso ed indirizzo politico dell’Unione Europea.
Il Consiglio non può svolgere funzioni legislative ma ha il compito di dare all’Unione gli impulsi necessari per il suo sviluppo e di definirne gli orientamenti e le priorità politiche generali.
La Costituzione Europea ha soppresso la presidenza a turno del Consiglio e ha introdotto la figura autonoma del Presidente del Consiglio Europeo; esso viene eletto a maggioranza qualificata dallo stesso Consiglio per un periodo di due anni e mezzo.