New economy: tesina e collegamenti

Appunto inviato da pallj
/5

Lavoro molto approfondito sui cambiamenti qualitativi e quantitativi che, durante gli ultimi 15 anni, hanno trasformato la struttura, le funzioni e le regole dell'economia. Tesina sulla new economy (27 pagine formato doc)

TESINA NEW ECONOMY, COLLEGAMENTI

Sommario.


Introduzione
Verso la new economy
o    Definizione di New Economy;
o    Nascita della New Economy;
o    La crisi del ’29 e il New Deal.
Il mondo di internet:
o    La nascita di Internet;
o    Gli italiani e la rete.
La rete si sostituisce al mercato:
o    Un’economia dematerializzata, il valore del tempo e delle risorse intangibili;
o    Outsourcing.
I segmenti di mercato della new economy:
o    Internet Venture Capital;
o    Fornitori di accesso;
o    Portali e contenuti web;
o    Commercio elettronico;
o    Integratori/Innovatori di sistema.
Marketing:
o    Dalla produzione al marketing;
o    Le nuove parole chiave del marketing.
Home banking:
o    Parte prima: l’organizzazione e le funzioni bancarie;
o    Parte seconda: l’attività bancaria proiettata nella New Economy;
o    Trading on-line.
Bibliografia.

New Economy: tesina


TESINA SULLA NEW ECONOMY RAGIONERIA

Introduzione. La rivoluzione legata ad Internet investe tutti gli aspetti della nostra vita determinando una rivoluzio¬ne sociale, culturale ed economica.

Infatti, l'aspetto più radicale di questa rivoluzione sembra proprio essere quello economico.
I cambiamenti epocali introdotti da internet nell'economia, nella produzione, nella distribuzione e nella finanza hanno introdotto economisti e studiosi del settore, a parlare di “New Economy”, una nuova economia in grado di analizzare alcuni dei vecchi principi economici che hanno costituito le basi tradizionali dell'economia, relazionandoli ai nuovi.
Premettendo che la New Economy è in fase iniziale e che i possibili sviluppi sono difficili da preve-dere, attraverso questa tesina ho cercato di fornire una visione generale delle trasformazioni avvenu-te nella rete, cercando di ricostruire l'evoluzione della tecnologia che ha determinato la nascita e la diffusione di Internet.

Tesina multidisciplinare sulla new economy


NEW ECONOMY DEFINIZIONE

Il termine New Economy è stato coniato nel 1998 dal saggista statunitense Kevin Kelly col best-sel-ler New Rules for a New Economy.
L'autore analizza questa rivoluzione in corso, cercandone le cause, descrivendone i protagonisti, gli eccessi e i rischi di Borsa, chiarendone le implicazioni sul futuro. Un viaggio nella New Economy che comincia dalla sua patria d’origine, gli Stati Uniti, in particolar modo in California (fulcro continuo del fenomeno), e prosegue attraverso l'Europa.  Tra i fattori sociologici e istituzionali che hanno determinato la superiorità statunitense, troviamo il liberismo americano, il sostegno pubblico, l'interazione tra industria privata e i grandi centri di ricerca e una cultura aperta, poco incline alle gerarchie tradizionali.
In conclusione nel corso degli ultimi 10-15 anni si sono andate manifestando una serie di trasforma-zioni, quali la globalizzazione, la new technology, che hanno profondamente mutato gli scenari eco-nomici, sociali, politici ed ambientali, con conseguenze a breve medio e lungo termine, rilevanti più che mai per le imprese di qualsiasi dimensione, settore o Paese d’appartenenza. Non vi è, infatti, impresa che non sia coinvolta in una qualche misura nelle trasformazioni in questione.