Lo sport senza barriere: le olimpiadi

Appunto inviato da trik95
/5

Relazioni sull'Integrazione fra i popoli in ambito sportivo con una analisi dei giochi olimpici per l'esame di terza media (3 pagine formato doc)

Lo sport ha regole ma non ha barriere: non ci sono distinzioni di colore della pelle, di religione, di nazionalità, di ceto sociale.
Di fronte ad un'asta, nelle pedane dei lanci e dei salti come nelle corsie delle piste si è tutti pari, nel senso che ognuno ha i diritti di tutti gli altri. La selezione verrà fatta dalla preparazione, dall'intelligenza e dalla volontà personale.

Più che mai di fronte alla vittoria sportiva tutti gli uomini sono uguali e a dimostrarlo c'è la storia di tutte le Olimpiadi e delle altre manifestazioni sportive. Liberato dai vincoli dell'interesse economico e dalle strumentalizzazioni politiche, lo sport è davvero lo spazio della libertà, dell'uguaglianza e della fratellanza tra i popoli..