Freud e L'interpretazione dei sogni

Appunto inviato da stellettina901
/5

Tesina sulla vita di Sigmund Freud e sul suo libro più famoso, L'interpretazione dei sogni (13 pagine formato pps)

FREUD E L'INTERPRETAZIONE DEI SOGNI

Freud e L'interpretazione dei sogni.
Indice:
Cenni sulla vita e le opere di Freud
Introduzione a «L’Interpretazione dei Sogni»
Struttura de «L’Interpretazione dei Sogni»
Da dove parte un sogno? IL SONNO  
Il sogno e le sue caratteristiche
il SOGNO come appagamento di desideri
Interpretazione di Freud: LE LIBERE ASSOCIAZIONI
Perché c’è bisogno di un’interpretazione?
La censura del desiderio
BibliografiaCenni sulla vita e le opere di Freud
Sigmund Freud nasce il 6 maggio 1856 in Moravia.
Si iscrive dapprima alla facoltà di Scienze, successivamente, a causa di problemi economici, a Medicina.


Nel 1881 si laurea.
In seguito va a Parigi grazie ad una borsa di studio e incontra Charcot.
Per la cura degli isterici Charcot si serviva dell'ipnoterapia, infatti Freud si appassiona all’ipnosi.
A partire dal 1887 Freud inizia la collaborazione con Breuer, medico che si serviva dell’ipnosi a Vienna. I risultati di questo lavoro furono pubblicati nell'opera Studi dell'isteria del 1895.
Nello stesso anno Freud inizia la propria autoanalisi che si conclude nel 1900; in questo anno pubblica L’INTERPRETAZIONE DEI SOGNI.
Negli anni tra il 1900 e il 1910 Freud aveva pubblicato alcuni importanti lavori: Psicopatologia della vita quotidiana (1901), Tre saggi sulla sessualità (1905).

L'interpretazione dei sogni di Freud: riassunto

INTERPRETAZIONE DEI SOGNI: SIGNIFICATO

Nel 1933 i nazisti prendono il potere in Germania e bruciano in piazza alcuni libri fra cui anche i suoi;
Nel 1938, si trasferisce a Londra, dove muore l'anno dopo il 23 settembre, a causa di un cancro alla lingua.
La letteratura esistente sulla vita e sull'opera di Sigmund Freud è amplissima ed è, quindi, impossibile darne in questa sede un quadro sia pure sommariamente esaustivo; i suoi studi sono stati ampi e si sono occupati di vari argomenti che ha trattato in diversi libri. Per il mio argomento il libro preso in causa è: L'interpretazione dei sogni.
Quest’opera viene scritta nel 1899 ma viene pubblicata nel 1900.
In essa propone un metodo, per interpretare i sogni, che secondo Freud sono la risposta del nostro inconscio all'appagamento dei desideri.

L'interpretazione dei sogni di Freud: riassunto per capitoli

INTERPRETAZIONE DEI SOGNI FREUD: RIASSUNTO

L’opera è organizzata in 7 capitoli:
Nel primo, sintetizza le posizioni sul sogno che la scienza e gli studiosi in materia avevano prodotto. Possiamo considerare il primo capitolo come una piccola premessa, un'introduzione al mondo dei sogni e a tutto ciò che ruota intorno ad esso.
Negli altri 6 capitoli espone la sua dottrina.
Il capitolo 7 conclude il pensiero con la psicologia dei processi relativi al sogno.
Il sonno. Il sonno non è altro che la perdita momentanea di conoscenza.
I neurologi hanno osservato la presenza di cinque stadi differenti:
Il primo è quello del sonno leggero;
Stadio intermedio;
Un quarto stadio di sonno profondo;
Il quinto stadio è viceversa distinto per movimenti oculari rapidissimi: è il sonno Rem, all'interno del quale vi è la presenza dei sogni.
Queste cinque fasi si ripetono alternativamente.