Tesina maturità sul GPS - Global Position System

Appunto inviato da edobelgio95
/5

Lo studio del sistema gps: tesina maturità scientifica (35 pagine formato pdf)

TESINA MATURITA' GPS

Introduzione
Dall’età della pietra ai satelliti
Età della Pietra
Età delle Stelle
Età della Radio
Età Loran
Età del Satellite
Coordinate Geografiche
Sistema GPS
Breve storia
Principali caratteristiche
Sottosistemi GPS
Spaziale
Controllo
Utilizzo
Teoria del Posizionamento
Trilaterazione in 3D
Misura delle distanze
Calcolo del Tempo
Trattazione Matematica
Fonti di Imprecisione
Orologi
Satellite
Ricevitore
Orbita del satellite
Errori atmosferici
Ionosfera
Troposfera
Multipath
Gdop
Errori volontari umani
Applicazioni del GPS
Militari
Civili
Industriali
Altre Soluzioni GNSS
GLONASS
BeiDou
GALILEO
IRNSS
Bibliografia

Storia della navigazione nel Mediterraneo: tesina maturità

NAVIGAZIONE TESINA

Introduzione
Anni fa, all’inizio della mia attività sportiva, trovare il campo da calcio delle squadre avversarie era un’attività che richiedeva l’utilizzo di una cartina.

Sfortunatamente i campi di alcune società sportive erano difficilmente rintracciabili dato che le cartine erano, per definizione, datate.
Negli ultimi anni tale problema è stato superato con l’utilizzo di un TOM TOM che ci permetteva di raggiungere la nostra destinazione con più facilità.
Da qui è nato il mio interesse ad approfondire questo strumento, ora disponibile, gratuitamente, anche su un qualsiasi telefono cellulare di ultima generazione. Lo scopo di questa ricerca è quello di descrivere i sistemi di posizionamento satellitari, le loro funzionalità e caratteristiche. Non pretende di entrare nel dettaglio della teoria e implementazione di ogni singolo aspetto di questi sistemi, ma di analizzare le tecnologie disponibili e le loro funzionalità, senza preoccuparsi del loro funzionamento interno.

Satelliti artificiali: appunti di astronomia

TESINA MATURITA' SATELLITI

Solo in casi particolari, la ricerca presenta descrizioni e dettagli più approfonditi al fine di meglio comprendere la ragione o l'importanza di un certo aspetto del sistema. Dove sono? Come faccio ad arrivare a destinazione? Queste domande sono vecchie come la storia dell'umanità.
Dall’età della pietra ai satelliti L'età della pietra
Identificare e ricordare oggetti e pietre miliari come punti di riferimento sono state le tecniche che l'uomo primitivo ha usato per trovare la sua strada attraverso giungle e deserti. Lasciarepietre sul percorso, segnare alberi, avere delle montagne come riferimenti, sono stati i primi aiuti
ai viaggi dei nostri antenati. Pietre, alberi e montagne sono stati i primi esempi di "punti di riferimento",
un concetto che si è evoluto attraversoi tempi con l'avvento (e la necessità)
di tecniche, oggetti e strumenti sempre più sofisticati.