svizzera

Appunto inviato da marcobaggio
/5

Aspetti generali sulla svizzera, economia, morfologia, popolazione, cartina fisica e della suddivisione delle lingue (4 pagine formato doc)

Svizzera Svizzera Caratteri generali: Stato dell'Europa centromeridionale.
Superficie: 41.285 km². Popolazione: 6.909.000 abitanti. Capitale: Berna. Lingue: nazionali il tedesco (63%), il francese (19%), l'italiano (7,6%), il ladino o romancio (1%). Religione: in maggioranza cattolici e protestanti. Unità monetaria: il franco svizzero. Confini: è situata fra la Germania a nord, l'Austria e l'Italia a est, l'Italia a sud, la Francia a ovest. Ordinamento: Repubblica federale divisa in 26 Stati, che per lo più corrispondono ai Cantoni omonimi. Il potere legislativo appartiene all'Assemblea Federale bicamerale, formata dal Consiglio Nazionale, eletto a suffragio diretto, e dal Consiglio degli Stati, composto da 2 rappresentanti per ogni Cantone. La suddivisione del territorio in lingue Morfologia La caratteristica più importante del territorio svizzero è la montuosità.
In esso si possono individuare tre grandi regioni: le Alpi, il cosiddetto altopiano svizzero e il Giura. Il settore alpino si estende su poco meno del 60% del territorio ed è attraversato dai corsi superiori del Reno e del Rodano, le cui valli (nella regione del San Gottardo) convergono con quelle dell'Aare, del Reuss e del Ticino. Nelle Alpi Pennine, a sud del Rodano, si trovano i massicci del Monte Rosa, del Weisshorn e del Cervino; a sud del Reno, le Alpi Lepontine a est del Passo dello Spluga, le Alpi dei Grigioni (Retiche), che, solcate dal corso dell'Inn, culminano nel Bernina. Infine, a nord del Rodano e del Reno, si trovano le Alpi Bernesi, con i massicci del Finsteraarhorn, della Jungfrau, dell'Eiger e dell'Aletsch e le Alpi di Glarona. Da queste si passa a una regione di alte terre che si allunga per 150 km tra i laghi di Ginevra e di Costanza, occupando ca. il 30% del territorio e alternando ampie vallate a ondulazioni collinari. L'altopiano si innalza piuttosto bruscamente a nord-ovest nel Giura. Clima Il clima ha carattere continentale, con piovosità abbondante. Idrografia I corsi d'acqua della Svizzera tributano al Mare del Nord tramite il Reno, che raccoglie anche le acque dei fiumi Aare, Emme, Reuss; al Mare Mediterraneo tramite il Rodano; al Mar Nero tramite l'Inn, affluente del Danubio; al Mare Adriatico attraverso il Ticino, affluente del Po. Numerosi i laghi: i più vasti sono quelli di Ginevra, di Costanza, di Neuchâtel, di Zurigo, dei Quattro Cantoni, di Zug, di Biel, di Thun, di Brienz. Popolazione La popolazione è concentrata per la maggior parte nella zona dell'altopiano centrale tra le Alpi e il Giura; densamente popolate sono le sponde dei maggiori laghi e alcune vallate prealpine. Economia La Svizzera è una nazione che non ha molte materie prime e non dispone di grandi estensioni di terreno coltivabile, perché è molto montuosa. Non ha ricchezze minerarie ed è uno Stato interno senza contatto diretto con il mare, quindi non dispone nemmeno di porti marittimi. La Svizzera, però, ha tre grandi vantaggi: 1) un'ottima posizione, in mezzo a tre fra i più attivi St