Tesina sull'Algeria: geografia e storia

Appunto inviato da danipeo88
/5

Tesina completa sull'Algeria: geografia, storia, continente africano, morfologia, idrografia, clima, ambiente, popolazione e città (7 pagine formato doc)

TESINA SULL'ALGERIA: GEOGRAFIA E STORIA

Il continente africano.

L’Africa, che si estende per 30 milioni di Kmq, è bagnata a nord dal Mar Mediterraneo, a ovest dall’Atlantico e a est dall’Oceano Indiano e dal Mar Rosso.
Il suo territorio è collegato all’Asia Occidentale tramite la Penisola del Sinai ed è separato dall’Europa dallo Stretto di Gibilterra. Il continente africano presenta una forma molto compatta, con coste uniformi, pochi golfi, rare penisole e poche isole molto piccole ad eccezione del Madagascar.
L’Africa è compresa in parte tra i due tropici e vi sono notevoli differenze climatiche fra una regione e l’altra, dovute soprattutto alla quantità e alla distribuzione delle precipitazioni.

Ricerca sull'Algeria: geografia


ALGERIA: POPOLAZIONE

L’Africa presenta una bassa densità demografica (20 ab/Kmq) dovuta soprattutto alla presenza di vaste regioni desertiche e forestali praticamente disabitate, ma anche un elevato tasso di crescita demografica. Dal punto di vista etnico il continente può essere diviso in due grandi regioni, separate dal Sahara: a nord l’Africa Bianca, abitata da popolazioni di pelle chiara, soprattutto Arabi, al centro e al sud l’Africa Nera, popolata da genti di pelle scura , come i Sudanesi e i Bantù.
Il continente africano può essere diviso in quattro grandi regioni:
-L’AFRICA SETTENTRIONALE
-L’AFRICA CENTRALE
-L’AFRICA ORIENTALE
-L’AFRICA MERIDIONALE
L’Africa Settentrionale. Il territorio dell’Africa Settentrionale comprende quattro grandi regioni: la prima è il Maghreb, la fascia costiera mediterranea, in prevalenza montuosa, che si estende dalla Tunisia al Marocco; la seconda regione è il Sahara, il deserto che si estende dall’Atlantico al Mar Rosso; la terza è il cosiddetto Sahel, la fascia stepposa che orla a sud il deserto; la quarta, infine, è la valle del Nilo, che interrompe il deserto del Sahara ad est.
Fanno parte dell’Africa Settentrionale numerosi stati, quasi tutti  di grandi dimensio-ni. Alcuni di questi costituiscono la cosiddetta Africa mediterranea, in quanto le loro coste si distendono sul Mar Mediterraneo; si tratta del Marocco, che si affaccia anche sull’Atlantico, dell’Algeria, della Tunisia, della Libia e dell’Egitto, che è bagnato a est dal Mar Rosso. Gli altri Stati della regione occupano la parte meridionale del Sahara e del Sahel; alcuni sono situati all’interno del continente , come il Mali, il Niger e il Ciad, altri sono bagnati dall’Atlantico, come la Mauritania e il Sahara Occidentale, mentre il Sudan si affaccia a est sul Mar Rosso. Fanno parte, infine, dell’Africa Settentrionale gli arcipelaghi delle Azzorre e di Madeira, che appartengono al Portogallo, le Canarie spagnole e lo Stato insulare di Capo Verde.

Ricerca sull'Algeria


ALGERIA: STORIA

Algeria.
BANDIERA
SUPERFICIE: 2.381.741 kmq
POPOLAZIONE: 22.971.000 ab
DENSITA’: 9,6 ab/kmq
FORMA DI GOVERNO: repubblica democratica
CAPITALE: Algeri
LINGUA UFFICIALE: arabo
RELIGIONE PRINCIPALE: musulmana
 POSIZIONE GEOGRAFICA
L’Algeria è il secondo maggior Paese dell’Africa dopo il Sudan. Situata nella regione nord-orientale del continente, fa parte dell’Africa Settentrionale e confina a nord con il Mar Mediterraneo, a est con la Tunisia e la Libia, a sud con il Niger, il Mali e la Mauritania e a ovest con il Marocco e la Mauritania.