Inghilterra: tesina

Appunto inviato da gabrye
/5

Tesina sull'Inghilterra: aspetto fisico-ambientale, economico, sociale e politico-istituzionale (3 pagine formato doc)

INGHILTERRA: TESINA

Tesina di geografia sull'Inghilterra.

Il Regno Unito di Gran Bretagna e Iralnda del Nord. Aspetto fisico-ambientale: Il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord si trova nel continente Euroasiatico e comprende l’isola maggiore dell’arcipelago britannico , l’Irlanda del Nord o Ulter e moltissime isole più piccole.
L’Irlanda del Nord confina con l’E.I.R.E, per il resto i confini sono tutti marittimi: a Nord, a Ovest a Nord Ovest e a Sud Ovest l’Oceano Atlantico, a Ovest il Mare d’Irlanda, a Sud la Manica e a Est il Mare del Nord.
La Gran Bretagna ha un’estensione di 245.000 Km2.
Il territorio è a Nord prevalentemente montuoso mentre a Sud Est collinare e pianeggiante. I rilievi montuosi più importanti sono: i M.
Grampiani, i M.Pennini e i M. Cantabrici. Le pianure più importanti sono quella Scozzese e quella Inglese.
I mari che bagnano la Gran Bretagna sono: l’Oceano Atlantico, il Mare d’Irlanda e il Mare del Nord. Le coste della Gran Bretagna sono di solito molto articolate e frastagliatissime e alte soprattutto a Nord, solo sul mare d’Irlanda sono più basse.

Regno Unito: riassunto di geografia


TESINA INGHILTERRA MATURITA'

I porti più importanti si trovano quasi tutti sulla foce dei fiumi e sono: Londra, Glasgow, Liverpool e Bristol.
I fiumi alimentati da abbondanti precipitazioni sono ricchi di acqua ma il loro corso è breve (l’isola è molto stretta). I principali fiumi sono: il Tamigi, il Severn, il Clyde, il Mersey e il Trent.
Nel Nord dell’Isola ci sono molti laghi. Tipici della Scozia sono i lochs, laghi stretti e allungati; il più famoso, grazie alla leggenda che del mostro preistorico che sembra abitarvi, è il Loch Ness; il lago più grande però si trova in Irlanda ed è il Lough Neagh.
In Gran Bretagna ci sono molti canali che collegano i laghi e anche i fiumi e che facilitano gli spostamenti. Il più importante è il Canale di Caledonia in Scozia.
Le isole della Gran Bretagna hanno un clima di tipo oceanico: abbastanza mite e piuttosto piovoso. Molto frequenti sono le nebbie.
La parte meridionale è coperta da prati e boschi di latifoglie come la quercia, mentre al centro e al Nord si trovano boschi di conifere e la brughiera.  La parte più settentrionale è invece coperta dalla tundra.
La fauna comprende: lepri, volpi, uccelli marini e rapaci, salmoni, trote e foche.
Aspetto economico. L’agricoltura è uno dei settori meno sviluppati in Gran Bretagna.

Tesina di geografia su Edimburgo


REGNO UNITO GEOGRAFIA SCUOLA MEDIA

Più sviluppato è l’allevamento sia bovino che ovino: il clima piovoso favorisce infatti la formazione di vasti prati e pascoli.
Il settore industriale è abbastanza sviluppato: le attività più importanti sono quella tessile, quella metallurgica, e quella meccanica (automobili, aerei, macchinari per le industrie).
Il settore più importante dell’economia inglese è però il terziario. (settore finanziario e assicurativo).