Giappone: ricerca

Appunto inviato da dvddv
/5

La configurazione fisica, fiumi e laghi, clima, flora, fauna, terremoti e maremoti, abitanti, religione, lingua, governo e amministrazione, educazione, economia, unità monetaria, storia, arte, letteratura, musica e teatro del Giappone. Ricerca scolastica approfondita che affonta diversi aspetti del Giappone e della sua storia (14 pagine formato doc)

GIAPPONE: RICERCA

Nihon o Nippon, dall'antico cinese Jih-pên-kuo, «il paese dell'origine del sole».

Grande arcipelago e stato dell'Asia, compreso tra 129° e 146° di long. E e 30° e 45° di lat. N., interamente circondato dall'oceano Pacifico che ad ovest e a sud-ovest prende il nome di mar del G. e di mare Cinese orientale. La superficie è di 372.839 kmq; gli ab. sono 122.779.000 ca. Capitale, Tokyo.
Configurazione fisica. L'arcipelago giapponese fa parte di una lunga catena montuosa insulare. Le isole principali sono Hokkaido, Honshu, Shikoku e Kyushu.
Di esse Honshu è stata il centro della vita giapponese. Centinaia di piccole isole si trovano lungo le coste, ma molte sono inabitabili. Le isole sono bagnate a nord dal mare di Okhotsk, ad ovest dal mar Cinese orientale, dallo stretto di Corea e dal mar del G., ad est e a sud dall'oceano Pacifico.

Tesina sul Giappone


GIAPPONE: RICERCA SCOLASTICA

Tra le isole di Honshu e Shikoku vi è un mare interno (Seto Naikai). I monti del Giappone sono raggruppati in sei gruppi, il principale dei quali si trova nell'isola di Honshu, dove s'eleva il famoso e pittoresco Fuji-yama (3778 m). All'isola di Honshu corrisponde la fossa del Pacifico, profonda oltre 9000 m. Tra i monti si aprono valli fluviali e a mezzo giorno fertili pianure. Ad ovest della pianura di Tokyo vi sono depressioni da cui sorgono vulcani, in numero di 165, di cui 59 attivi. Tra essi, oltre al Fuji- yama, i maggiori sono lo Shirané-san (3150 m) e l'Azama-yama (2542 m); un altro, l'Aso, ha un cratere di 22 km di diametro. Il mare interno del Giappone comunica col Pacifico attraverso angusti stretti, in cui le correnti sono violente. Ha una lunghezza massima di 400 km, una larghezza massima di 412; è poco profondo e orlato da numerose isole disposte in file parallele. Le coste di questo mare sono ricche di spiagge.

Giappone: tesina di maturità


GIAPPONE: RICERCA BREVE

Fiumi e laghi.  A causa della configurazione del suolo i fiumi hanno in genere corso breve, sono poco profondi, impetuosi, nella massima parte non navigabili, però in compenso hanno una grande importanza come sorgenti di forza idroelettrica. Nelle pianure essi scorrono, divisi in molti rami, su fondi ciottolosi, fiancheggiati da dighe naturali o artificiali. I principali di essi sono: Shinano, Tone e Ishikari. Numerosi sono i laghi, ma tutti di modesta estensione. Il maggiore è il Biwa situato sull'isola di Honshu a nordest delle città di Osaka e Kyoto. Altri laghi di rilievo sono quelli Hashirogata e Kasumigaura.

Tesina sul Giappone


GIAPPONE: RICERCA SCUOLA MEDIA

Clima. La lunga estensione dell'arcipelago giapponese, le diverse esposizioni che esso offre ai monsoni e ai tifoni e la prossimità delle correnti marine determinano una grande varietà di tipi climatici. Il fattore predominante del clima giapponese è il regime dei monsoni. Durante i monsoni invernali, da ottobre ad aprile, a nord sono copiose le nevicate mentre a sud si hanno frequenti piogge. Durante quelli estivi, da maggio a settembre, il clima è piuttosto umido e le piogge frequenti. I tifoni colpiscono per lo più le coste orientali e meridionali nei mesi da luglio a novembre e producono gravi danni. Il clima è rigido a nord con temperature che almeno per quattro mesi all'anno sono inferiori a 0°e con forti nevicate. Al centro e a sud la temperatura oscilla tra 0° e 20°, con abbondanti precipitazioni specie sulle coste e forti nevicate sui monti.