La Svezia: tesina

Appunto inviato da carolinestam
/5

Tesina sulla Svezia: storia, caratteri fisici, politici, industria e folklore (9 pagine formato doc)

LA SVEZIA: TESINA

Svezia, paese nordico.


DAI VICHINGHI ALL’UNIFICAZIONE.
Nel V secolo, le popolazioni di origine germanica che abitavano nel territorio svedese diedero vita a una monarchia di tipo feudale, con centro nella città di Uppsala.Dal VII secolo i Vichinghi Svedesi, Danesi e Norvegesi furono i padroni assoluti nei mari del Nord e colonizzarono le isole dell’Atlantico spingendosi fino in Gran Bretagna e in Francia.Nell’XI secolo prese avvio un tardivo processo di consolidamento della nazione, che fu cristianizzata a opera di Olav II, detto il santo.
L’EGEMONIA SVEDESE NELL’EUROPA DEL NORD.
Unita a Danimarca e Norvegia con il trattato di Kalmar (1397), la Svezia ottenne l’indipendenza sotto la guida di Gustav Vasa, che nel 1523 si ribellò al re di Danimarca e divenne sovrano del nuovo regno con il nome di Gustav I.Con Gustav II Adofl,nel XVII secolo la Svezia (che nel frattempo aveva adottato il protestantesimo) divenne una potenza egemone nel nord Europa e partecipò alla Guerra dei Trent’anni (1630) a fianco dei protestanti.
Coinvolta nella guerra nordica della Russia, Danimarca e Polonia, nel XVIII secolo dovette cedere i possedimenti a sud e a est del Baltico.

Ricerca sulla Svezia

TESINA SULLA SVEZIA

UN MODERNO STATO INDUSTRIALE.
Dopo aver sconfitto la Danimarca durante le guerre napoleoniche, nel 1814 la Svezia riconquistò la Norvegia, che tuttavia nel 1905 torno’ indipendente in modo pacifico.
Nel 1818 si insediò sul trono Karl XVI Johann, primo sovrano dell’attuale dinastia regnante.
A cavallo tra Ottocento e Novecento la Svezia avviò la trasformazione in un moderno Stato Industriale, adottando una politica di rigorosa neutralità in campo politico e militare, che l’ha preservata dai due conflitti mondiali.

Svezia: appunti di geografia

STORIA DELLA SVEZIA IN BREVE

LA STORIA RECENTE.
Sotto il regno di Gustav V la Svezia ha assunto la moderna fisionomia di Stato prospero e avanzato dal punto di vista sociale ed economico.
A partire dagli anni Trenta il paese è stato governato, salvo brevi interruzioni, dal partito socialdemocratico.
La stabilità politica svedese si è incrinata nel 1986 con l’assassinio del premier Olof Palme.
Nel 1994 un referendum popolare ha decretato l’ingresso della Svezia nell’UE, mentre alle soglie del 2000 il paese da deciso di rimandare l’adesione all’Unione Economica e Monetaria europea.
Il TERRITORIO.
La Svezia, affacciata sul Mar Baltico e sul golfo di Botnia, occupa la sezione orientale della penisola scandinava; gli stretti di Kattegat e di Oresund la separano a sud-ovest dalla Danimarca. Dal punto di vista geomorfologico il paese si divide in tre regioni abbastanza distinte: il Norrland, lo Svealand e il Gotaland.

.