America: geografia

Appunto inviato da margo98
/5

Caratteristiche generali dell'America. Geografia dell'America: territorio, clima, popolazione, città, etnie e lingue, religione ed economia (12 pagine formato docx)

AMERICA GEOGRAFIA

L’America.

Il continente americano. Il continente americano viene tradizionalmente suddiviso in tre grandi regioni: America settentrionale, America Centrale, America meridionale. Da un punto di vista socio-culturale il continente può essere suddiviso in due grandi aree: America settentrionale, America Latina. Il continente presenta una vastissima gamma di paesaggi naturali, una grande diversità culturale ed enormi contrasti economico-sociali.
America settentrionale che comprende: Canada e Stati Uniti d’America.
America centrale che comprende: Antigua e Barbuda, Bahama, Barbados, Belize, Costarica, Cuba, Dominica, Repubblica Dominicana, L Salvador, Giamaica, Grenada, Guatemala, Haiti, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent, e Grenadine, Trinidad e Tobago.
America meridionale che comprende: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Guyana, Paraguay, Perù, Suriname, Uruguay, Venezuela.

Il continente americano: riassunto di geografia

AMERICA GEOGRAFIA RIASSUNTO

Il territorio e l’idrografia. LA MORFOLOGIA DEL TERRITORIO
Un’enorme e giovane catena montuosa si snoda lungo la costa occidentale, la cosiddetta Dorsale Continentale Pacifica. Le regioni orientali sono occupo arte da rilievi molto antichi che danno luogo ad altipiani o a catene basse e arrotondate, come la Catena degli Appalachi.

Nelle regioni centrali si estendono grandi pianure: in America settentrionale le Pianure interne del Canada (Plains), che proseguono negli Stati Uniti con le Grandi Pianure; in America meridionale la Pianura dell’Orinoco, la Pianura Amazzonica e quelle del Chaco e della Pampa.

America: caratteristiche generali

AMERICA CONTINENTE

L’IDROGRAFIA E LE COSTE
Il continente si caratterizza per l’enorme ricchezza idrica, i principali corsi d’acqua sono il Mackenzie, il Nelson - Saskatchewan e il San Lorenzo. Nelle Grandi Pianure del Nord America scorrono il Missouri e il Mississippi, Colorado e Rio Grande. In Canada si trovano numerosissimi laghi di origine glaciale; i maggiori nella Regione dei Grandi Laghi, sono: Lago superiore, Michigan, Huron, Erie e Ontario. Nell’America del Sud domina il Rio delle Amazzoni, ma sono importanti anche l’Orinoco, il Paraguay, il Paranà, e il San Francisco. I profili costieri sono differenziati: in America settentrionale sono molto articolati, in America meridionale più compatti e uniformi. Alle estremità le coste sono frastagliate. Le isole sono numerose: la Groenlandia, le Grandi e le Piccole Antille e le Bahama.

America centrale: riassunto

CONTINENTE AMERICANO GEOGRAFIA 

Il clima e gli ambienti naturali
LATITUDINI E CLIMI
Il continente americano si sviluppa nei due emisferi. La sua estensione determina una grande varietà di climi che si possono suddividere in tre grandi regioni:
• La regione fredda, all’estremo nord;
• La regione temperata, alle latitudini medie di entrambi gli emisferi;
• La regione calda, che comprende la fascia tra in Tropico del Cancro e il Tropico del Capricorno.
Si passa quindi dalle terre perennemente gelate al grande calore dei terreni a clima equatoriale e tropicale umido. C’è una notevole differenza fra le regioni continentali e quelle costiere e fra la costa atlantica e quella pacifica. Questo è dovuto alle correnti oceaniche e alla disposizione parallela alla costa dei ri lievi più alti.
GLI AMBIENTI NATURALI
Nell’estremo nord domina la tundra, seguita dalla taiga o foresta boreale; le pianure centrali temperate sono coperte dalle praterie; nella parte occidentale degli Stati Uniti e nel Messico settentrionale si trovano steppe e deserti; sono presenti anche climi tropicali. In America centrale predominano la foresta pluviale e le zone di boscaglia e di savana. In America meridionale nelle aree a clima tropicale, domina la foresta pluviale amazzonica e le savane. Il Chaco è caratterizzato da steppe e savane, con foreste ad ovest; nell’Argentina centrorientale e in Uruguay troviamo la Pampa. A sud prevale la steppa.

America centrale: riassunto di geografia

AMERICA CARATTERISTICHE GENERALI

La popolazione e le città
I NUMERI DELLA POPOLAZIONE
In America vivono circa 868.000.000 di abitanti. La densità media è di 21 ab/Km2. Un’importante caratteristica è l’irregolare distribuzione della popolazione sul territorio:
• Nell’America settentrionale la popolazione aumenta nelle pianure centrali e sulle coste;
• Nell’America centrale gli abitanti si concentrano nelle isole e sugli altipiani;
• Nell’America meridionale resta disabitata l’Amazzonia, mentre le coste sono maggiormente abitate.
La speranza di vita alla nascita cresce in tutto il paese.