America Centrale e Caraibi: riassunto

Appunto inviato da federicopasco
/5

Riassunto di geografia sull'America Centrale e sui Caraibi (9 pagine formato doc)

AMERICA CENTRALE E CARAIBI

Schema per lo studio di uno stato.

America centrale e Caraibi. Posizione e confini. L’America centrale, come dice il nome stesso, occupa la parte centrale del continente americano. E’ costituita principalmente da una stretta striscia di terra che si trova a sud del tropico del Cancro che collega l’America Settentrionale a quella Meridionale. Il punto più stretto è chiamato Istmo di Panama ed è il punto di separazione fra l’Oceano Atlantico e quello Pacifico.
In questo punto è stato creato il canale di Panama, che permette alle navi di passare da un oceano all’altro, evitando di fare il giro dal Sudamerica. E’ delimitata a nord dal Golfo del Messico e dall’Oceano Atlantico, a nord-ovest dall’America Settentrionale, a ovest dall’Oceano Pacifico, a est dall’Oceano Atlantico e a sud dall’Oceano Pacifico e dall’America Meridionale.

America: riassunto di geografia

AMERICA CENTRALE GEOGRAFIA

Fanno parte dell’America Centrale anche l’arcipelago delle Antille, situato nel Mar dei Caraibi. Questo arcipelago è composto da isole un po’ più grandi, situate a nord-ovest del Mar dei Caraibi, chiamate Grandi Antille e da isole di dimensioni più piccole, chiamate Piccole Antille che si trovano nella zona a sud-est. Fa parte dell’America Centrale, anche l’isola di Cuba, la cui capitale è l’Avana. Qui c’è una bellissima spiaggia, la Playa Jibacoa, dove l’acqua è turchese e la sabbia ha un colore bianchissimo. Non è molto facile raggiungerla, perché per arrivarci è necessario percorrere un tratto di costa rocciosa; per questo motivo non è molto frequentata.

America centrale: riassunto di geografia

AMERICA CENTRALE RIASSUNTO

Territorio. Il territorio dell’America centrale è attraversato da una dorsale montuosa dove ci sono alti rilievi e numerosi vulcani di cui alcuni sono ancora attivi. La cima più alta è il Tajumulco, un vulcano inattivo, situato in Guatemala. Ci sono molti fiumi di corso molto breve, perché sono molto vicini alla costa. Nell’America Centrale ci sono anche molti bacini lacustri, fra cui il più esteso è il lago Nicaragua, il quale ha un’estensione quasi uguale alla regione della Basilicata. In questo bacino ci sono squali di acqua dolce.
Clima e ambienti
Il clima della zona è quasi ovunque di tipo tropicale umido, ma le precipitazioni sono concentrate prevalentemente in alcuni mesi. In estate sono molto frequenti gli uragani.
La vegetazione è molto ricca e ci sono molte foreste pluviali dove vivono molte specie di animali. Nelle aree dove ci sono gli altipiani e sui rilievi, le temperature scendono e gli ambienti sono più secchi.

America centrale: riassunto

AMERICA CENTRALE STORIA

Storia. Anticamente in questa regione, vi erano abitate da popoli come i maya e da molti altri, ma poi è stata sottoposta per tre secoli alla dominazione spagnola. Essa ha conquistato l’indipendenza negli ultimi duecento anni. Per molto tempo è stata soggetta a regimi dittatoriali e solo ultimamente, anche se con grandi difficoltà, si stanno avviando sulla strada della democrazia.