Il Continente Asiatico, geografia

Appunto inviato da nita19
/5

Tesina sul territorio ed economia del Continente asiatico e flora, faua, clima, coste ed economia dello Sri Lanka (6 pagine formato doc)

CONTINENTE ASIATICO, GEOGRAFIA

I continenti.

Il Continente asiatico.
Il territorio - Asia è il più vasto continente della Terra: procedendo da nord  a sud  si  estende dal mar Glaciale artico all’equatore, mentre da ovest a est va  dal mar Mediterraneo all’Oceano Pacifico. L’Asia, per la sua estensione, presenta una ricca varietà di climi e ambienti: dalla tundra del nord procedendo verso le zone meridionali, si passa alla taiga, quindi alle steppe, agli aridi deserti, fino ad arrivare alle foreste equatoriali.
Il profilo costiero del continente asiatico presenta grandi penisole: a ovest troviamo l’anatolia, posta tra il Mediterraneo e il Mar Nero, quindi la penisola Arabica, la penisola indiana, quella Indovina e sull’Oceano Pacifico, la Corea.

Asia: riassunto di geografia


ASIA TERRITORIO

A sud-ovest le coste sono fronteggiate dall’arcipelago dell’Indonesia da quello delle Filippine e Dal Giappone. Al’interno l’Asia è attraversata da una fascia centrale di rilievi montuosi con vette che superano gli 8.000 m.

Dai monti scendono fiumi ricche di acque utilizzate per la coltivazioni di pascoli.
Economia - In Asia gran parte della popolazione si dedica all’agricoltura. Non esiste la disponibilità di mezzi tecnici avanzati e le attività agricole si basano sulla forza dell’uomo.
Vengono coltivati in abbondanza il riso e il grano, che costituiscono la base dell’alimentazione di queste popolazioni, ma sono presenti anche tè, caucciù, frumento, mais oltre alle piante che producono semi da olio (sesamo, soiA, palma).
Negli ultimi decenni si è assistito al notevole sviluppo industriale e commerciale di alcuni Stati collocati nell’area del Pacifico: Giappone, Corea del Sud, Taiwan, Hong Kong e Singapore.

Asia: territorio, clima e flora


ASIA CLIMA

Molte regioni, pur ricche di risorse, presentano una situazione di sottosviluppo a causa delle guerre che spesso le tormentano.
Sri Lanka. Superficie: 65.610Km
Abitanti: 19.246.000
Densità: 293.3 abitanti per Km quadrato
Moneta: Rupia Cingalese
Capitale: Colombo
POSIZIONE
Lo Sri Lanka, è un’isola dell’Oceano Indiano.  Si trova nell’Asia meridionale, al largo della costa sud orientale dell’India.
E’ separata dall’India dallo Stretto di Palk e dal Golfo di Mannar. Tra india e Sri Lanka ci sono 35 km di mare; su questo mare sis tende una specie di ponte di terra, Ponte d’Adamo fatto di Isolotti corallini e cordoni di sabbia.
TERRITORIO
Il territorio cingalese è caratterizzato da pianure costiere a nord, da colline irregolari e da un massiccio centrale.
La cima più alta è il Monte Pidurutalagala con 2524 m di altezza.
Nell’area montuosa ci sono due altopiani: Nuwara Eliya e Horton Planes; sono le principali zone in cui viene coltivato il thè.
LE COSTE
L’isola ha 1.340 km di coste. Ci sono coste basse con spiagge sabbiose o rocciose con promontori che si estendono sull’Oceano Pacifico.