Stati Uniti d'America (USA)

Appunto inviato da an8acc9stud6
/5

Tesina terza media: Geografia, storia in breve, popolazione, cultura ed economia degli USA (4 pagine formato doc)

I rilievi e le pianure
La pianura costiera atlantica, stretta a nord e ampia a sud, è delimitata dall’Oceano Atlantico e dai monti Appalachi.
Il Nord ospita la regione più urbanizzata e ricca d’America: qui si aprono gli estuari dei fiumi Hudson, Potomac e Delaware, sui quali sorgono rispettivamente New York, Washington e Filadelfia.
Un terzo dell’intero territorio statunitense è occupato dalle Grandi Pianure, segnate dal corso del Missouri-Missisipi.
La stretta pianura del Pacifico, infine ha un clima mite e umido a nord, dove si praticano colture mediterranee, mentre diventa sempre più arida verso sud.
Verso ovest, i boscosi e antichi Monti Appalachi (distinti in Monti della Nuova Inghilterra e Monti Allegheny) si dispongono in catene parallele che racchiudono i maggiori giacimenti di ferro e di carbone degli Stati Uniti. 


A ovest, i rilievi si dispongono da nord a sud in tre linee di catene parallele. Sul Pacifico corre la Catena Costiera.
La più interna invece è la catena delle Montagne Rocciose. In mezzo, si allineano la Catena delle Cascate e la Sierra Nevada. Queste sono separate da una depressione desertica, il Gran Bacino, che ospita i laghi salmastri e conche ormai inaridite. Una di esse, la torrida Valle della Morte è così chiamata per l’arido fondo incrostato di sale.
A nord del Grande Bacino si trova l’Altipiano del Columbia e a sud quello del Colorado, caratterizzato dalle mesas scavate da profondi canyon.


I corsi d’acqua e i laghi
Il fiume principale tributario del Pacifico è il Colorado.
Dagli Appalachi si riversano nell’Atlantico corsi importanti per gli insediamenti urbani della costa e per i collegamenti interni.
I principali sono l’Hudson, il Potomac e il Delaware, sui quali sorgono rispettivamente, New York, Washington e Filadelfia. 
Nel Golfo del Messico invece si getta il Missouri-Missisipi (6418 Km di lunghezza) che domina le grandi pianure interne e durante il suo corso raccoglie il tributo di numerosi corsi.
I laghi più rilevanti sono i Grandi Laghi (Superiore, Michigan, Ontario ecc.)