Etimologia greca

Appunto inviato da francescagenta
/5

Ricerca etimologica di greco classico sulla genesi e il significato di alcuni termini come "ispirazione" e "invasamento" (10 pagine formato doc)

Uso:

Il termine  utilizzato da Platone nello Ione non traduce la parola italiana ispirazione o invasamento, ma entusiasmo, che nel nostro linguaggio parlato ha assunto un'altra accezione.


Ispirazione a sua volta deriva dal verbo latino inspiro, che significa letteralmente soffiare dentro: è, infatti, il soffio divino che riempie e possiede l'animo e la mente umana, dominandoli.

Analogamente il termine invasamento deriva dal verbo latino invado, che significa entrare, invadere, occupare.


Nel tempo i tre termini hanno assunto più significati, anche molto diversi tra loro.


Entusiasmo: (dal greco: essere ispirato)


Termine che appare per la prima volta in Platone, ad indicare le condizioni dì chi è invaso, dominato da una forza divina, di chi si trova in uno stato d'esaltazione che gli toglie il controllo dei propri atti e gli dà la coscienza di essere intimamente unito con un nume, che è quello che veramente opera: lo stato in cui si trova il poeta, lo stregone, il sacerdote. Dal secolo 18° in poi, entusiasti furono chiamati, in senso alquanto spregiativo, individui dediti a forme di religiosità fondate su pretese rivelazioni, profezie, ecc, e capi o fondatori di sette nelle cui riunioni si verificavano fenomeni di glossolalia, estasi,...

Commozione intensa dell'animo che si esprime in vive manifestazioni di gioia, meraviglia, ammirazione.
Sinonimi: esaltazione, furore, estasi.