Il Personal Computer: tesina

Appunto inviato da f97
/5

Tesina svolta di informatica sulla storia del personal computer, dalla nascita ad oggi (26 pagine formato pdf)

PERSONAL COMPUTER: TESINA

Breve storia del Personal Computer.

Il Personal Computer che noi oggi comunemente usiamo è un invenzione abbastanza recente, risale agli anni '70: è proprio in quegli anni che chi decise di trarre vantaggio dalla miniaturizzazione dell'elettronica lavorò
attorno ad idee geniali che condussero poi alla tecnologia che oggi conosciamo. Si trattava di grossi aziende, ma anche di piccole realtà che oggi sono invece dei colossi mondiali.
Dal mainframe al minicomputer.
Abbiamo visto come per molti anni i computer siano stati sostanzialmente delle macchine multiutente ad uso delle università, dei centri di ricerca, dei governi e delle grandi aziende. Essi erano però piuttosto macchinosi nell'uso: era
necessario scrivere il programma costruendo le apposite schede perforate (che contenevano le istruzioni), inserire le stesse nell'apposito lettore e attendere il risultato finale, talvolta anche per giorni.

Generazioni dei Personal Computer: tesina


STORIA DEL COMPUTER, TESINA

Gli inconveniente erano continui poiché era sufficiente un errore di scrittura nella scheda o un errore nella sequenza delle schede da inserire per invalidare l'intera elaborazione.
Attorno agli anni '60 si sviluppa una struttura più interattiva per le grandi macchine, basata sul principio del time sharing, ovvero sulla possibilità della macchina di processare contemporaneamente più lavori. Grazie a ciò più utenti si collegavano al computer centrale tramite dei terminali (dispositivi fatti solo da monitor e tastiera) ed interagivano con il computer in tempo reale.

Il computer: tesina


LA STORIA DEL COMPUTER FINO AD OGGI

Inoltre l'utente poteva lavorare senza doversi recare fisicamente nella stanza dove era alloggiato il computer, ma poteva farlo direttamente dalla propria scrivania, dove un terminale era facilmente installabile viste le ridotte dimensioni. In tali sistemi il computer centrale prendeva il nome di mainframe. I terminali erano collegati al mainframe tramite un cablaggio dedicato: tale struttura può certamente essere pensata come ad un prototipo di rete.