Confronti tra vampiri: tesina maturità

Appunto inviato da velenia8
/5

Confronti tra vampiri: tesina maturità. Collegamenti con Bram Stoker: Dracula, i vampiri nella letteratura moderna, i vampiri in filosofia: Freud e il perturbante, la leggenda dei vampiri e Real vampires: i sanguinari e gli psico-vampiri (7 pagine formato doc)

VAMPIRI: TESINA MATURITA'

Introduzione.

Ho scelto questo tema perché sono sempre stata affascinata dall’antica figura mitologica e simbolica del vampiro.
La sua presenza è di fondamentale importanza, nella storia dei popoli come nell’immensa produzione letteraria e cinematografica che lo riguarda. Ha influenzato le vite di numerose civiltà, le sue leggende sono arrivate poi a diversi e grandi autori, ma la sua immagine è stata stravolta nella letteratura e nella filmografia moderna, come nella fantasia degli adolescenti, perdendo un po’ quello che era il suo significato originario.
Il vampiro rappresenta, in ogni caso, una metafora attraverso la quale cercare di spiegare l’uomo e i suoi comportamenti.
È infatti la parte nascosta e repressa dell’uomo stesso, quella malvagia e istintiva. Raffigura desideri e aspirazioni, cui però l’uomo non ha il coraggio di cedere.
Questo spiega il potere di suscitare in chi lo incontra, sentimenti del tutto contrastanti: repulsione e macabra seduzione. Vuole quasi simboleggiare la tendenza naturale dell’uomo a rifiutare e temere ciò che sia diverso. È infatti una figura solitaria, sinistra e sconosciuta. Allo stesso tempo è affascinante, bello nella sua crudeltà; simbolo di morte e di vita eterna e classico esempio di perturbante.

Tesina maturità sui vampiri


TESINA SUI VAMPIRI: COLLEGAMENTI

Collegamenti con Bram Stoker: Dracula, i vampiri nella letteratura moderna, i vampiri in filosofia: Freud e il perturbante, la leggenda dei vampiri e Real vampires: i sanguinari e gli psico-vampiri. L’uomo ha da sempre dentro di se la paura della morte. Non sa cosa sia, l’unica certezza è che non si può sconfiggere. Perlomeno l’uomo non ne è stato fino ad oggi capace, e questa paura ha plasmato nella fantasia, l’immagine degli immortali vampiri. Loro sono riusciti a sconfiggere la morte, e tale privilegio deve essere pagato. Da qui la necessità di bere il sangue delle proprie vittime, che è un chiaro segno di sofferenza nella civiltà umana, con un morso erotico-repulsivo sul collo da cui succhiare poi la linfa vitale. Nel mio breve percorso vorrei illustrare come questi esseri si siano trasformati e adattati nella letteratura quanto nella realtà, secondo le varie fasi evolutive del pensiero umano, e come in realtà ci siano molto più vicini di quanto non pensiamo.

Tesina maturità su Twilight


TESINA MATURITA' DRACULA

I love this book because it’s a mix of deeply Christian values and something absolutely profane like the figure of a vampire. Written in epistolary manner, Stoker introduces us to the young solicitor Jonathan Harker as he travels to Transylvania to assist Count Dracula in a real estate transaction. Harker soon notices strange happenings and odd behavior from the people he meets. He sees gloomy castles standing high in the mountains and eerie landscapes with flashing lights. He is trailed by howling wolves and odd figures half-obscured by the dark. Unaware of the mystery and horror that he and his lover Mina Murray are going to witness, they must rely upon the help of Professor Van Helsing, John Seward, Arthur Holmwood and Quincy Morris to weather through the terrifying adventures and succeed in destroying Count Dracula.

Racconto breve: Il segreto di famiglia


TESINA SU THE VAMPIRE DIARIES

Count Dracula follows the model of Prince Vladimir III known also as Vlad the Impaler and Dracula. This is the first image in literature of a vampire who is extremely cruel, terrifying and just pure evil. Maybe because of Stokers’ syphilis, he became also the symbol of illness and contagion. In fact Johnathan Harker tells: "As the Count leaned over me and his hands touched me... a horrible feeling of nausea came over me, which, do what I would, I could not conceal." Dracula is a seductive and handsome man, he has long bleached teeth, pale skin and red eyes. He sleeps during the day in a coffin because the sunlight hurts him. He can also turn into anything he would like. Only garlic, holy water, the crucifix and stakes are able to waken and destroy him. He can’t enter in a house without being invited. He hates the water.