Superamento dei limiti umani: tesina maturità

Appunto inviato da maggietop
/5

Il superamento del limite umano: tesina sulla poesia Ulysses di Tennyson, il Trasumanar di Dante, il superuomo di Nietzsche e lo sbarco dell'uomo sulla luna (9 pagine formato doc)

SUPERAMENTO DEI LIMITI UMANI: TESINA MATURITA'

Liceo Classico G.

Da Vigo Indirizzo Linguistico
Esame di stato
Classe 5°BL    
Tesina interdisciplinare: “Il superamento dei limiti umani”
Inglese: ‘Ulysses’ di Alfred Tennyson; Italiano: il ‘Trasumanar’ di Dante; Filosofia: il Superuomo di Nietzsche; Storia: Lo sbarco dell’uomo sulla luna.
Indice: La premessa; L’introduzione 1.‘Ulysses’ di Alfred Tennyson 2. Dante e il trasumanar 3.
Il ‘Superuomo’ di Nietzsche 4. Lo sbarco dell’uomo sulla luna
La bibliografia.

Il limite: tesina di maturità


I LIMITI DELL'UOMO

Premessa. Perchè il superamento dei limiti umani? “Once we accept our limits, we move beyond them”. Albert Einstein
“Una volta che accettiamo i nostri limiti, li superiamo”.  Albert Einstein
La consapevolezza dei propri limiti, e più in generale la consapevolezza di essere esseri per natura limitati, e l'ineluttabilità della morte è lì a ricordarcelo, è una condizione fondamentale per l'uomo.
Questa consapevolezza è ciò che sta alla base di ogni cammino di conoscenza, personale e collettivo.
L'unico modo per andare al di là dei limiti è proprio quello di accettarli, conoscendoli: solo allora si può comprenderli e tentare di oltrepassarli.
Per sua natura l'uomo tende all'infinito, tende a desiderare continuamente di un desiderio che non trova mai compimento, illimitato, il quale nemmeno nella più nobile e bella delle imprese che esso può compiere.
E questo eterno mistero di un essere finito che desidera infinitamente è alla base di ogni azione compiuta, nel bene e nel male.
Nell’ intraprendere un percorso verso un obiettivo deve essere questa tensione a guidare le azioni, non la paura; non devono essere gli ostacoli a determinare l'esito, ma solo la forza di un uomo che sa vivere all'altezza del suo desiderio.

Tesina sul limite, tra soglia e confine


SUPERARE I LIMITI UMANI: INTRODUZIONE

Introduzione. L'argomento di questa tesina è il superamento delle possibilità umane e dei propri limiti.
Si è scelto di trattare nell'ambito della letteratura inglese l'Ulisse di Tennyson, arrivato ormai verso la fine della sua vita, continua a fremere dalla bramosia di viaggiare ancora, cercando nuove esperienza, senza mai arrendersi.
Per quanto riguarda la letteratura italiana, nel viaggio di Dante si può ritrovare un'elevazione che dagli Inferi porta alla sublime visione di Dio. Anche Dante, come l’Ulisse di Tennyson, non spegne mai il suo desiderio di ricerca e di compimento, anche se il poeta ha chiaro che il superamento del proprio limite è possibile solo attraverso un percorso e l’ incontro con Beatrice, che infatti sarà l’unica possibilità  di  trasumanar, cioè di andare oltre l’umano. Nel primo canto del Paradiso (vs. 37-81) Dante si sente “trasumanar” ovvero supera la propria condizione umana di finitezza nella salita verso il primo cielo del Paradiso.

Il limite: tesina maturità per liceo


SUPERAMENTO DEL LIMITE UMANO

A proposito della filosofia dell'ultimo secolo, si tratterà il filosofo tedesco Friedrich Nietzsche; in particolare la sua teorizzazione del superuomo come soggetto in grado di andare oltre i limiti dell'umana natura: è esso stesso a dare significato alla propria vita, il concetto di volontà di potenza cioè creatività dell’io al di là di ogni convenzione morale e sociale. Infine, un riferimento storico concreto del superamento dei limiti terreni è sicuramente il programma Apollo 11: gli Stati Uniti D'America nel 1969 sono riusciti a giungere a calpestare il suolo lunare, un evento perfino impensabile ai tempi di Galileo Galilei, ma che si è tramutato in realtà.
Alfred Tennyson (6 August 1809 – 6 October 1892) was appointed Poet Laureate of Great Britain and Ireland in 1850 in succession to Wordsworth during much of Queen Victoria's reign and remains one of the most popular British poets.
In 1842 he published 'Ulysses'.
"Ulysses" deals with the desire to reach beyond the limits of one’s field of vision and the mundane details of everyday life. The poem explores also the possibility of a cultural renewal in a mechanised age.