Hip Hop: storia e cultura

Appunto inviato da baia994
/5

Tesina di maturità sull'hip hop: storia e cultura (24 pagine formato pdf)

HIP HOP: STORIA E CULTURA

Hip hop.


1. Introduzione:
- Cenni storici
- I principi dell’Hip Hop
2. Le quattro arti:
- Emceein’
- Deejayin’
- Breakin’
- Graffiti Art
3. Riflessioni:
- Il confronto
- Hip Hop oggi
- Curiosità

Hip hop: tesina maturità

 

HIP HOP DANZA STORIA

Introduzione. Ho deciso di affrontare questo argomento perché penso che, come si potrà notare lungo il percorso della tesina, l'Hip Hop contenga un messaggio non solo d'arte di intrattenimento o passatempo, quindi fine a se stesso, ma una presa di coscienza sulla condizione umana e sugli aspetti significativi dell'esistenza: un messaggio che vale la pena diffondere, ascoltare e comprendere.
Cenni storici
Anni '60/'70, la presa di coscienza dei neri e le prospettive di lotta
Nel corso degli anni Sessanta le città statunitensi furono scosse dalla rivolta dei neri.

Emarginate nei ghetti delle metropoli, sostanzialmente prive di diritti, le minoranze di colore indirizzarono la loro rabbia contro le regole sociali e le istituzioni dei bianchi.
Uno sbocco alla protesta venne fornito dal movimento dei diritti civili guidato dal pastore battista Martin Luther King, promotore di una lotta non violenta contro le descriminazioni razziali. Tale strategia venne però messa in difficoltà dal progressivo affermarsi di tendenze radicali ed estremiste all'interno delle comunità afroamericane, soprattutto fra le giovani generazioni.

Hip hop: tesina

 

CULTURA HIP HOP

Per molti ragazzi neri, passati attraverso le crude esperienze della violenza, della criminalità, del carcere, la presa di coscienza politica della propria condizione di subalternità implicava una contrapposizione radicale alla società dei bianchi. Fu il caso di Malcolm X, leader leggendario dell'ala più radicale e intransigente del movimento di lotta per la liberazione dei neri d'America; e fu anche il caso di George Jackson, ragazzo-simbolo dei ghetti neri in rivolta. Arrestato per furto d'auto, in carcere Jackson maturò una precisa consapevolezza politica.
Origini
In questo clima di rivolta e scontro sociale nasce l'Hip Hop, movimento culturale che ha mosso i primi passi intorno al 1973 con il lavoro dei DJ Kool Herc e Afrika Bambaataa. Cuore del movimento è stato il fenomeno dei âۥBlock Party‖: feste di strada, in cui i giovani interagivano suonando, ballando e cantando.
Fu grazie a DJ Kool Herc, che con il suo stile musicale innovativo composto da breaks (percussione, parte di una strumentale) coinvolse numerosi teenagers afroamericani e latini della zona, da cui ebbero origine le dinamiche che avrebbero portato alla nascita del movimento Hip Hop.
Durante i Block Party, numerosi ragazzi svilupparono e praticarono nuove tipologie di ballo, completamente diverse da quelle esistenti, che portarono alla nascita della odierna breakdance. Altri teenagers invece, che intrattenevano il pubblico con battute e rime a suon di musica, vennero poi ribattezzati "Master of Ceremonies" o, più comunemente, MC.