Superman: tesina maturità

Appunto inviato da maryvampire Voto 9

Tesina interdisciplinare per la maturità sul supereroe Superman (19 pagine formato doc)

SUPERMAN: TESINA MATURITA'

Superman si nasce, non si diventa… Superman. Come dice Bill alla Sposa in Kill Bill Vol. 2:
"Come sai, io sono un grande appassionato di fumetti; soprattutto di quelli sui supereroi. Trovo che tutta la filosofia che circonda i supereroi sia affascinante. Prendi il mio supereroe preferito: Superman. Non un grandissimo fumetto, la sua grafica è mediocre. Ma la filosofia non è soltanto eccelsa, è unica. L’elemento fondamentale della filosofia dei supereroi è che abbiamo un supereroe e il suo alter ego. Batman è di fatto Bruce Wayne. L’Uomo Ragno è di fatto Peter Parker. Quando quel personaggio si sveglia al mattino è Peter Parker. Deve mettersi il costume per diventare l’Uomo Ragno. Ed è questa la caratteristica che fa di Superman l’unico nel suo genere. Superman non diventa Superman. Superman è nato Superman. Quando Superman si sveglia al mattino è Superman. Il suo alter ego è Clark Kent. Quella tuta con la grande "S" rossa è la coperta che lo avvolgeva da bambino quando i Kent lo trovarono.

Tesina maturità sui supereroi nella storia

TESINA SUI SUPEREROI

Quelli sono i suoi vestiti. Quello che indossa come Kent, gli occhiali l'abito da lavoro, quello è il suo costume. E' il costume che Superman indossa per mimetizzarsi tra noi. Clark Kent è il modo in cui Superman ci vede. E quali sono le caratteristiche di Clark Kent? E' debole, non crede in sé stesso ed è un vigliacco. Clark Kent rappresenta la critica di Superman alla razza umana..
 
I supereroi dei fumetti, come il jazz e le patatine chips, sono un invenzione eminentemente americana. Le loro origini sono inglesi ed europee, e le possiamo rintracciare nei romanzi d’avventura di Sir Walter Scott, nelle storie gotiche di Horace Walpole, nei viaggi fantastici di Verne e nelle invenzioni fantascientifiche di Wells. Ma i supereroi, più che altro, nascono dal sogno americano dell’individualità eroica. Un uomo solo contro ogni avversità, sia che si tratti di forze della natura, di invasori esterni o di governi corrotti: le creature dei fumetti riflettono esattamente il carattere americano. Sessanta o settant’anni fa, la Depressione teneva in pugno l’America e il resto del mondo.

Eroe e antieroe: tesina sull'eroismo

TESINA MATURITA' LICEO SCIENTIFICO SUPERIORI

Il lavoro era poco, e quel poco era duro, con orari pesanti. Non si era ancora diffusa la televisione. Agli inizi degli anni Trenta, anche le storie radiofoniche a puntate erano di là da venire. Quanto al cinema, ci andavi il sabato pomeriggio, se potevi. Il baseball era popolare, basket e hockey erano praticamente sconosciuti, mentre il football cominciava a muovere i primi passi. La principale fonte di svago per giovani e adulti era la lettura. Pochi romanzi rientravano nella sfera d’interesse dei ragazzi: per loro c’erano i pulp, periodici di narrativa che costavano poco, molto diffusi tra il 1900 e il 1955. I pulp degli anni Venti e Trenta ospitarono la maggior parte della letteratura americana di fantascienza e fantasy. Molti personaggi dei fumetti, come ad esempio Tarzan e Buck Rogers, provengono proprio dai pulp. Anzi, le avventure di Buck Rogers attrassero l’attenzione di un personaggio del mondo giornalistico, Dille, che si mise in contatto con Nowlan, l’autore delle storie, per chiedergli se avesse voluto trasformarle in strisce periodiche. 

Tema sugli eroi del Risorgimento italiano

COLLEGAMENTI TESINA MATURITA'

Nowlan realizzò quanto richiestogli e, da allora, i fumetti con supereroi sono rimasti divisi in due categorie: eroi ed eroine che traggono le loro energie dalle meraviglie della scienza e le loro controparti, giustizieri in costume dotati di poteri magici. Come si può constatare, dunque, anche nei fumetti si parla di scienza, ma non ci si è mai preoccupati della sua plausibilità, poiché gli editori ritenevano che i fumetti fossero solo roba da ragazzini. Nonostante questo, i supereroi offrono un trampolino ideale per lanciarsi in vari settori del mondo della scienza.