Tesina di maturità: Il mondo nuovo di Aldous Huxley

Appunto inviato da ludovicomassafra95
/5

Tesina di maturità sul romanzo di Aldous Huxley, Il mondo nuovo: riassunto del libro, teorie dello stato, classi sociali, genetica, fordismo, sovrappopolazione, economia politica e società (condizionamento), felicità "sintetica", urbanistica verticale (Seagram Building a New York) e libertà (18 pagine formato doc)

TESINA DI MATURITA': IL MONDO NUOVO DI ALDOUS HUXLEY

Questa tesina di maturità prende spunto dalla lettura del libro scritto da Aldous Huxley nel 1932 “il mondo nuovo ”e dal seguente commento allo stesso “Il ritorno al mondo nuovo”del 1958.


Tale trattazione vuole essere un confronto tra le diverse teorie riguardanti la costruzione di uno stato ideale e un commento al romanzo contestualizzandolo nel XXI secolo
Indice: riassunto del romanzo, teorie dello stato, le classi sociali, la genetica, fordismo, sovrappopolazione, economia politica e società (condizionamento), felicità "sintetica", l'urbanistica verticale (Seagram Building a New York), libertà, bibliografia e sitografia.

Il mondo nuovo di Aldous Huxley: riassunto

IL MONDO NUOVO: RIASSUNTO

1.

Introduzione. Riassunto. Il romanzo si apre  con la descrizione di un grande e modernissimo centro di incubazione e condizionamento situato in una Londra futura. In questo luogo vengono seguiti passo dopo passo, come in una catena di montaggio, la gestazione, la nascita e lo sviluppo degli esseri umani che abiteranno il pianeta. Durante una visita guidata il direttore del centro accompagna un gruppo di studenti alla scoperta del processo di produzione spiegando e commentandone  le  diverse fasi. Il processo di fecondazione avviene esternamente al corpo umano, gli ovuli sono fecondati artificialmente e fatti maturare attraverso un processo che permette di ottenere fino a un massimo di 96 gemelli da un singolo ovulo. L’ embrione durante la sua evoluzione viene sottoposto a diversi trattamenti che condizioneranno lo sviluppo del fisico e del comportamento in base ai compiti che dovrà svolgere l’ adulto che ne nascerà. Ogni fase viene seguita da operai che controllano che ogni singolo individuo maturi nel modo corretto.
La storia continua focalizzandosi sulle vicende riguardanti un dipendente fuori dal comune: Bernardo Marx. Bernardo, pur appartenendo  alla classe elitaria degli ALFA, è scontento della sua vita e prova sentimenti diversi rispetto al resto dei suoi simili del Mondo Nuovo. Ciò è probabilmente dovuto a un “errore” avvenuto durante la sua crescita che non lo ha portato a una normale maturazione.

Il mondo nuovo: scheda del libro di Huxley

RITORNO AL MONDO NUOVO

Il direttore del centro accusa più volte il suo dipendente di comportamenti asociali e fuori dalla norma minacciando il suo trasferimento in Islanda dove non avrebbe arrecato problemi alla società con i suoi modi sconvenienti.
Bernardo, preoccupato del suo futuro, decide di distrarsi trascorrendo una vacanza in compagnia della sua “fidanzata” Lenina, in una città nel New Messico, Malapis, abitata da una popolazione che, esclusa  da quel processo di civilizzazione perché ritenuto antieconomico, viveva allo stato “selvaggio”.  
Qui i due vengono a contatto con una piccola famiglia composta dalla madre Linda e dal figlio John e scoprono che Linda prima apparteneva al mondo civilizzato, ma durante una gita con il suo fidanzato, il direttore del centro di Londra, si era perduta ed era rimasta sola e incinta.
Bernardo, sia per simpatia nei confronti del piccolo John sia perché attraverso Linda avrebbe potuto ricattare il direttore  evitando in tal modo il trasferimento in Australia riporta i due selvaggi nel mondo civilizzato.