Tesina maturità sul Futurismo

Appunto inviato da aury93
/5

Futurismo nell'arte, nella letteratura italiana e spagnola. Tesina di maturità sul Futurismo (18 pagine formato doc)

TESINA MATURITA' FUTURISMO

Indice:
Introduzione
Italiano:
Il concetto di avanguardia; Le avanguardie storiche del primo 900; Il futurismo; Filippo Tommaso Marinetti - Il Manifesto del futurismo; Filippo Tommaso Marinetti - Il Manifesto Tecnico della Letteratura futurista.
Storia dell'arte:
Le caratteristiche dell’arte futurista; Umberto Boccioni, Forme uniche della continuità nello spazio; L’architettura futurista; La città futurista.
Spagnolo:
Pedro Salinas y el futurismo, Far West.
Bibliografia.

Tesina maturità sul Futurismo e il Manifesto

TESINA SUL FUTURISMO ALBERGHIERO

Introduzione - Gli argomenti che mi hanno affascinato nei programmi dell’ultimo anno di scuola sono stati tantissimi, ma ho scelto di parlare di un’avanguardia, il futurismo.

Le avanguardie storiche, del primo ‘900 e in particolare il  futurismo, le abbiamo trattate sotto diversi aspetti in materie diverse, italiano, storia dell’arte, spagnolo.
Il fatto che mi ha convinto ad affrontare questo argomento è che tra tutti i movimenti e le correnti artistiche quest’avanguardia è quello che si è staccato più dal passato.
Certo anche le altre avanguardie rappresentano una rottura totale con i secoli precedenti, ma il futurismo secondo me è quello che oltre alla rottura col passato, rappresenta al meglio il salto verso il futuro, il guardare avanti.
In italiano ho deciso di parlare di due dei tanti manifesti del futurismo di Filippo Tommaso Marinetti. Il primo, il “Manifesto del Futurismo” perché è quello che ha dato vita a questa avanguardia e il secondo il “Manifesto Tecnico della Letteratura Futurista” perché detta le regole che seguiranno i letterati futuristi nelle loro opere.
In storia dell’arte ho deciso, dopo una spiegazione generale, di parlare di “Forme uniche della continuità nello spazio” la statua simbolo del futurismo di Umberto Boccioni. Poi ho scelto di approfondire un argomento che in classe abbiamo solo citato, l’architettura futurista.
Per quanto riguarda spagnolo ho voluto parlare di Pedro Salinas, un poeta spagnolo  contemporaneo al futurismo che ne ha subito l’influenza.

Futurismo e Marinetti: riassunto dettagliato

IL FUTURISMO NELL'ARTE

IL CONCETTO DI AVANGUARDIA
“Avanguardia” è nel linguaggio militare, un reparto che precede il grosso dell’esercito, per proteggerlo da attacchi di sorpresa. Nell’Ottocento la parola acquistò anche un significato politico, designando quei gruppi estremisti che predicavano la lotta per liberare gli oppressi. Il termine “avanguardie” fu poi esteso (1864) del poeta Charles Baudelaire, con senso ironico, agli artisti più rivoluzionari del suo tempo.
Agli inizi del Novecento il termine indica scrittori e artisti assai polemici verso tradizione, regole, forme e contenuti abituali delle opere d’arte. Si battevano per un linguaggio più istintivo e diretto, rigettando l’idea borghese dell’opera d’arte come prodotto da vendere e consumare. Si disinteressavano del “bello” e del “buono” , anzi, cercavano di provocare disgusto e scandalo. Il desiderio di un’assoluta originalità espressiva portò le avanguardie a un’idea di arte “totale”, capace di fondere tutti i generi e tutti gli stili. Il suo scopo non era più dire qualcosa di comprensibile, ma sperimentare un modo diverso di vivere e creare.