Tesina maturità sulla fotografia: l'obiettivo oltre l'uso quotidiano

Appunto inviato da jasmine912
/5

Tesina per la maturità sul tema della fotografia che tratta i seguenti argomenti: funzionamento del flash, la fotografia come documento di indagine scientifica, Land art, propaganda e censura nel periodo fascista e Verismo (13 pagine formato docx)

TESINA MATURITA' FOTOGRAFIA

Dietro l’obbiettivo
La fotografia oltre l’uso quotidiano
Indice:
•    Mappa dei concetti
•    Introduzione
•    Aspetto tecnico: funzionamento del flash
•    Astrografia: la fotografia come documento di indagine scientifica
•    Land art: fotografia come documento artistico
•    Propaganda e censura nel periodo fascista: fotografia come documento storico
•    Il verismo: fotografia come documento letterario
•    Bibliografia

Tesina maturità sulla fotografia

TESINA MATURITA' SULLA FOTOGRAFIA LICEO LINGUISTICO

INTRODUZIONE
La fotografia è un’immagine che rappresenta la realtà effettiva delle cose e per molte persone è sinonimo di ricordo.

Quando qualcuno scatta una fotografia lo fa con l’intento di fermare quell’attimo per riviverlo in futuro.
Ma la fotografia non è solo una semplice immagine in grado di stimolare le nostre emozioni, perché ha rivelato la sua utilità in  molti ambiti della scienza. Sin dalla sua invenzione, agli inizi del 1800, essa fu utilizzata dai pittori come documentazione visiva più fedele che qualsiasi schizzo realizzato osservando “il vero”. Gli scrittori, invece, quali i veristi la utilizzarono come “metodo” per realizzare i loro racconti; essi quindi dovevano essere oggettivi e realisti, dovevano cioè descrivere la situazione delle persone com’era veramente.
Con il passare del tempo e l’evolversi delle tecnologie, la fotografia iniziò a essere utilizzata sempre in più campi. Divenne, ad esempio, strumento di sviluppo per il giornalismo e l’editoria e un ottimo strumento per le testimonianze storiche;  permise all’uomo di fotografare l’universo ed estendere le sue conoscenze oltre quei limiti ritenuti fino ad allora insuperabili.
In conclusione ciò di cui voglio parlare con la mia tesina sono quegli aspetti meno conosciuti dei possibili usi dell’obbiettivo fotografico, partendo da un aspetto tecnico, il flash, e analizzando in seguito il suo uso come documento letterario, storico, artistico e scientifico.

Tesina sulla fotografia

TESINA MATURITA' FOTOGRAFIA RAGIONERIA

La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d'arte la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere, e comunicare, emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione”. John Hedgecoe 
IL FLASH
l flash è un dispositivo in gradi di erogare una grande quantità di energia luminosa in un tempo molto piccolo, corrispondente al tempo di apertura dell’ obbiettivo della macchina fotografica.
Per avere a disposizione grandi valori di corrente in tempi limitati, contenendo dimensioni e peso del dispositivo, si può ricorrere all’uso di un condensatore di opportuna capacità.
E’ noto che la quantità di carica Q immagazzinata sulle armature di un condensatore dipende dalla sua capacità C secondo la relazione:
Q=CV_C
Dove Vc rappresenta la differenza di potenziale (o tensione) ai capi del condensatore.
Pertanto per ottenere una quantità di luce sufficiente, è necessario caricare in maniera adeguata un condensatore, in altre parole accumulare sulle sue armature la quantità di carica richiesta, e farlo in seguito scaricare attraverso la lampada del flash.
Il circuito elettrico di un flash può quindi essere visto come l’unione di due circuiti elettrici distinti:
a)    Circuito di carica del condensatore;
b)    circuito di scarica del condensatore attraverso la lampada.