La comunicazione

Appunto inviato da tomva
/5

Tesina interdisciplinare sulla comunicazione per l'esame di terza media (14 pagine formato doc)

La comunicazione è innata in ogni essere vivente ed è un’esigenza naturale.


Esistono vari modi per comunicare ed ognuno di essi utilizza uno o più dei cinque sensi che l’uomo possiede. Avremo così comunicazioni uditive, visive, tattili, ecc …
Segno acustico: il clacson di un’automobile
Segno visivo: il gesto di saluto da parte di un amico
Segno tattile: un abbraccio
Segno olfattivo: un profumo
Segno gustativo: il sapore del cibo
 
Nel seguente esempio possiamo notare come un semplice messaggio possa essere inviato seguendo modalità differenti. Il vigile urbano, l’emittente, ed un automobilista, il ricevente; l’ordine di fermarsi è il messaggio.
Quest’ultimo può essere manifestato in vari modi: dal fischietto (segnale acustico) alla parola ALT! (segno linguistico), dalla posizione del braccio alzata (gestuale), alla paletta (grafico) e al semaforo (luminoso).
 
Il linguaggio
ll linguaggio non è altro che un sistema di segni artificiali finalizzato alla comunicazione con gli altri; ovviamente, esistono tanti linguaggi e sono tutti organizzati secondo precise norme e regole . Ad esempio, la comunicazione tra sordomuti è costituita da gesti comprensibili esclusivamente alle persone che conoscono le convenzioni di tale linguaggio.