I diritti

Appunto inviato da gloriatellini98
/5

Tesina terza media (0 pagine formato doc)

Ancora oggi molti dei diritti umani fondamentali non sono rispettati…
La prima affermazione dei diritti fondamentali si è avuta nel 1215, con la prima forma di costituzione: la MAGNA CHARTA LIBERTATUM, nella quale viene dichiarato: “nessun uomo libero sarà arrestato se non in virtù di un giudizio legale”

LA MAGNA CHARTA LIBERTATUM>>


La Magna Charta Libertatum è il primo documento, con cui il re Giovanni Senza Terra (fratello del famoso re Riccardo Cuor di Leone) riconobbe i diritti dei feudatari, della Chiesa, delle città inglesi e di tutti gli uomini liberi, nei confronti del sovrano d'Inghilterra.
La Magna Charta fu promulgata e confermata l'anno successivo (1216) da Enrico III, che ridusse gli articoli da 63 a 47 e ulteriormente promulgata in questa forma nel 1225.
Fu poi ripetutamente confermata dai Parlamenti successivi.

TESTO IN INGLESE DELLA MAGNA CHARTA>
>

Un’altra importantissima dichiarazione dei diritti dell’uomo fu la BILL OF RIGHTS, nel 1689. La Bill of Rights fu approvata e firmata da Guglielmo III d'Orange, olandese, che sposò una componente della famiglia Stuart, Mary Stuart, nel 1689 in Inghilterra.

VIDEO LEZIONE SUI DIRITTI DELL'UOMO>>


Guglielmo ereditò il trono dopo la deposizione di Giacomo II che rifiutò di firmare la Bill of Rights. La  Bill of Rights è considerato uno dei cardini del sistema costituzionale del Regno Unito.