Il verismo e Rossomalpelo

Appunto inviato da filippoangelosotera
/5

Breve riassunto sul verismo, Verga e Rossomalpelo (2 pagine formato doc)

Il verismo è un movimento letterario che si diffonde in Italia negli ultimi decenni dell’Ottocento e nei primi anni del Novecento.
Il termine Verismo deriva dalla parola “vero”.


Il Verismo deriva dal Naturalismo francese, ma presenta anche dei caratteri diversi ed originali.
Questi sono:
il regionalismo – gli scrittori veristi analizzano e descrivono delle realtà sociali tipiche di una certa regione italiana.


Il pessimismo – le opere dei veristi esprimono una ideazione pessimista della vita e del destino del popolo.


l’impersonalità – gli autori veristi vogliono rappresentare la realtà in modo oggettivo, senza commentarla o interpretarla.
Il linguaggio – gli scrittori veristi adottano la lingua nazionale, ma nella struttura delle frasi e nell’ uso di alcuni termini imitano i dialetti regionali. 
Il Verismo si sviluppa a Milano,però le opere veriste rappresentano soprattutto le realtà sociali dell’ Italia centrale e meridionale
.