Un ritratto dell'artista da giovane

Appunto inviato da suxv
/5

Analisi appofondita del celebre testo di Joyce (3 pagine formato doc)

In A portrait of the artist as a young man tornano i temi presenti in Stephen Hero in chiave però diversa e rielaborata.
Tornano perché il Portrait è il risultato di una sorta di riscrittura di questo testo. La gestazione del Portrait può essere ricondotta tra il 1907 e il 1914. Vede la sua pubblicazione nel 1914 a puntate sulla rivista "The Egoist", poi nel 1916 esce in pubblicazione. In Italia è conosciuto anche come "Dedalus" titolo affidatogli da Cesare Pavese nella sua traduzione. È dal titolo che bisogna cominciare l'analisi del romanzo.
E su questo posso già abbozzare una prima teoria: non è stata necessità di Joyce mettere titolo "Dedalus" a questo libro ma dei suoi lettori, in questo caso del traduttore! Il titolo datogli dallo stesso autore è Un ritratto dell' artista da giovane.

Rispetto a Stephen hero, qui, già nel titolo si istaura una specie di indeterminatezza ed impersonalità, temi oltretutto importanti per comprendere a pieno il pensiero Joyciano. Non è più il nome del protagonista ad essere al centro del titolo, ora è l'artista e il suo ritratto. Sono due i soggetti, distinti ma imprescindibilmente uniti.