Confronto tra Orlando Furioso e Don Chisciotte

Appunto inviato da piccolasissi88
/5

Elaborato sulle differenze e sulle analogie tra l'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto e il Don Chisciotte di Cervantes. Tra i temi sviluppati: l'amore, la pazzia, la svista e la vita cavalleresca (6 pagine formato doc)

CONFRONTO TRA ORLANDO FURIOSO E DON CHISCIOTTE

E' difficile, se non impossibile, riassumere la trama dell'Orlando Furioso, che è ricchissima di episodi spesso interrotti e ripresi varie volte.

E' possibile invece distinguere tre motivi fondamentali cui assegnare di volta in volta i singoli episodi: il motivo epico (guerra tra Agramante e Carlo Magno attorno alle mura di Parigi), il motivo amoroso (l'amore di Orlando per Angelica e quello di Ruggero e Bradamante) e il motivo encomiastico (glorificazione della casa d'Este discendente dalle nozze di Ruggero e Bradamante). L’opera dell’Ariosto potrebbe essere letta senza far riferimento a nessun altro libro precedente o seguente, tuttavia si presta ad essere affiancato al Don Chisciotte di Cervantes per lo stravolgimento dei canoni cavallereschi e affinità di episodi.
Il Don Chisciotte è un'opera di una complessità straordinaria, sia a livello tematico che stilistico, e di conseguenza molte sono state le interpretazioni datene, anche di natura opposta tra loro.

Don Chisciotte: significato del romanzo


DON CHISCIOTTE ANALISI

E' possibile ricondurre le varie analisi critiche fondamentalmente a due tipi di letture: da un lato quella "ironica", che sottolinea come la follia del Chisciotte altro non sia che gioco, parodia, comicità; dall'altro l'interpretazione "tragica", storicamente affermatasi durante il Romanticismo, che vede invece nell'hidalgo un campione dell'idealismo costretto a scontrarsi con una realtà quotidiana priva di ogni eroismo. Ad ognuna di queste interpretazioni è possibile muovere delle obiezioni visto che in realtà entrambi i toni, quello della ironia e quello della malinconia, pervadono la narrazione e sarebbe troppo riduttivo cercare di affermare una visione unitaria.
Le due opere possono essere analizzate anche per gli aspetti differenti poiché fatta eccezione per la ridicolizzata materia cavalleresca essi rappresentano l’ideale di due secoli che offrono contrasti radicali e irriducibili.

Don Chisciotte della Mancia: riassunto


DON CHISCIOTTE E I MULINI A VENTO SIGNIFICATO

Vita cavalleresca. La vita cavalleresca con la sua bellezza ha affascinato e travolto i due protagonisti delle rispettive opere sia perché in essa la libertà individuale ha il perfetto dominio di sé medesima, sia perché l’individuo per coraggio e virtù d’animo, forza e maestria d’armi spicca sull’uomo comune. Partendo da queste presunte e ingannevoli aspettative, le strade dei due paladini hanno preso direzioni differenti che hanno rivelato una realtà ben diversa da quella tanto sperata: Orlando, da paladino virtuoso e integerrimo, diventa “furioso” per l’amore non corrisposto di Angelica mentre Don Chisciotte perde la ragione ossessionato dal desiderio di una vita all’insegna dell’eroismo cavalleresco.

Don Chisciotte: commento


DON CHISCIOTTE SIGNIFICATO

L'immagine del cavaliere si è venuta logorando nel lungo cammino della poesia cavalleresca e nel Cinquecento è stato difficile riproporlo come nel Medioevo con ''Oralndo Innamorato”   del Boiardo; il brillare costante del paladino eroe, del grande campione della Cristianità si è offuscato: il “recupero" è possibile solo attraverso una fase di "irrazionalità", la pazzia appunto; la temporanea "follia" consente la "rigenerazione" del personaggio in un contesto completamente nuovo.