Oriana Fallaci e Lettera a un bambino mai nato

Appunto inviato da anna29296
/5

Tesina di letteratura italiana su Oriana Fallaci, biografia e produzione. Trama del libro Lettera a un bambino mai nato (3 pagine formato docx)

Oriana Fallaci è stata una scrittrice e giornalista italiana.
Nata nel 1929 a Firenze, fin da giovanissima partecipò alla resistenza, seguendo le orme del padre antifascista.


Nel 1943, a soli 14 anni, ricevette un riconoscimento d'onore dall'Esercito Italiano per le attività svolte durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo aver frequentato il liceo classico, si iscrisse alla facoltà di medicina, ma la abbandonò presto per dedicarsi al giornalismo.


Pubblicò vari articoli di cronaca nera, modernità e mondanità.
Nel 1956 si recò per la prima volta a New York, che in seguito definì “la sua seconda patria”. Qui si interessò dei divi e della mondanità che la portarono a scrivere il suo primo libro, I sette peccati di Hollywood, in cui racconta i retroscena della vita di Hollywood.

 
1. Gli anni sessanta
Nel 1961 scrisse un libro sulla condizione delle donne in Oriente, intitolato Il sesso inutile. Nel 1962 pubblicò la sua prima opera narrativa, Penelope alla guerra, in cui parla di una ragazza italiana che si reca a New York per lavoro e che lì incontra persone del suo passato.