Tesina di linguistica generale e Saussure

Appunto inviato da jemy1
/5

Tesina che tratta le differenze e uguaglianze tra Noreen e Saussure (8 pagine formato doc)

La linguistica ,nella definizione  più in uso, è lo studio scientifico del linguaggio delle lingue, quindi si riferisce solo all’analisi dei fenomeni linguistici.
Essa è stata fondata nella seconda metà dell’800 ma a quanto dicono i fondatori della linguistica moderna ,è ancora una scienza debole; infatti i suoi metodi in molti campi sono ancora incerti, le sue tecniche di indagine non sono ancora ben definite e le sue stesse definizioni di base sono ancora controverse. In linea tradizionale quindi, la linguistica studia la storia, gli usi, ma soprattutto le strutture delle lingue e del linguaggio.

LA MORFOLOGIA, FONOLOGIA E FONETICA (Clicca qui >>)


Il linguaggio è un sistema stabile, è un sistema in evoluzione in ogni momento ,è una istituzione attuale ed un prodotto del passato, e allo stesso tempo è un prodotto sociale della facoltà del linguaggio; quindi è un insieme di convenzioni necessarie che consentono l’esercizio di questa facoltà negli individui.  
Il docente Massimo Prampolini della facoltà di lingue e letterature  straniere all’ Università di Fisciano,  nel suo libro dedicato a Saussure propone la vita ed il pensiero del padre della linguistica generale proprio intesa come scienza, tenendo conto del lavoro non solo filologico, ma anche interpretativo e teorico degli ultimi decenni.
Vari sono stati gli studiosi che hanno intrecciato i loro studi con quelli di Saussure, e tra questi la nostra particolare attenzione è rivolta ad  Adolf  Gotthard  Noreen. Questo linguista svedese, al pari di altri colleghi scandinavi è stato scarsamente apprezzato dai contemporanei e trascurato nei successivi studi di storia della linguistica.

FONDAMENTI DI LINGUISTICA DI RAFFAELE SIMONE (Clicca qui >>)


SAUSSURE E NOREEN
Ferdinand de Saussure nasce a Ginevra nel 1857 da una coltissima famiglia di scienziati e di naturalisti, che lo inducono a intraprendere studi di chimica e fisica. Ma egli ben presto abbandona tali studi per dedicarsi alla linguistica. Prosegue a Lipsia e a Berlino tali studi, approfondendo il persiano antico, l'antico irlandese, lo slavo e il lituano.

STORIA DELLA LINGUISTICA DI SAUSSURE (Clicca qui >>)