Officina meccanica

Appunto inviato da cahnd
/5

Tesina sull'officina meccanica (6 pagine formato doc)

Uno dei strumenti essenziali per misurare durante la lavorazione in un’officina è il calibro per filetti che permette di misurare più accuratamente il diametro del nocciolo della vite.


Usa due contropunte, la prima è la punta conica che si adatta alla gola del filetto, la seconda è la capruggine che si adatta alla cresta del filetto.
Per conoscere il profilo del filetto e per misurazioni molto precise si usano i calibri per filettature, a tampone e ad anelli filettati.


Per le distanze differenziali tra oggetti si usa il comparatore.
Esiste in vari tipi e ha molteplici impieghi, tra cui il controllo della regolarità delle superfici, della perpendicolarità, della rotondità, del parallelismo.

 
In sostanza misura con la precisione del centesimo di millimetro lo spostamento dell'asta di comando che può essere a deflessione o a compressione, anche detta tastatore, alla quale si possono collegare diversi accessori (di solito aste) a seconda del tipo di misura da compiere. 
I comparatori minimetri a tastatore possono raggiungere la precisione del micron e si usano soprattutto montati su stativi per misurare la rugosità delle superfici.
.