Micro e Macroeconomia

Appunto inviato da smnina
/5

L’ipotesi di fondo della microeconomia. Le critiche al concetto di comportamento razionale degli operatori economici. Elementi di teoria. Il modello di Cournot. Il modello dell’impresa leader... (11 pagine formato doc)

Tra microreconomia e macroeconomia c'è una stretta connessione, la connessione esistente tra le singole parti e l'insieme, cioè il sistema economico nella sua interezza.
La produzione rappresenta una delle attività primarie svolte da un’impresa. Le imprese trasformano input, che sono chiamati anche fattori di produzione, in output. Il termine produzione si riferisce appunto alla trasformazione di input in output. Un’impresa è una organizzazione che possiede, acquisisce, combina e organizza delle risorse per produrre beni e servizi venduti per realizzare profitto. Gli input comprendono un’ampia categoria di beni e servizi: il lavoro delle maestranze, le materie prime ed i beni di consumo, il ca-pitale investito nell’impresa nella forma di macchinari, impianti e infrastrutture.
Il lavoro include le prestazioni degli operai di una fabbrica, degli impiegati, degli ingegneri, degli scienziati, dei professori. La relazione tra gli input che entrano nel processo produttivo e il relativo output viene descritta dalla funzione di produzione. Le condizioni che definiscono l’esistenza di un mercato in concorrenza monopolistica sono le seguenti: 1. molte imprese sono presenti nel mercato; 2. i prodotti venduti dalle imprese sono differenziati. Esiste un elevato grado di sostituibilità tra i prodotti, tuttavia essi non sono sostituti perfetti; 3. vi è la possibilità di entrare ed uscire liberamente dal mercato. Non vi sono cioè barriere all’ingresso legate alla marca del prodotto.