Tesina sulla moda

Appunto inviato da marikufal
/5

Breve percorso per la maturità sulla storia degli stilisti e modellistica. Tesina sulla moda (2 pagine formato doc)

TESINA SULLA MODA

Modellistica.

Gli stilisti, da cui nasce l’ immagine di una collezione, sono spesso in viaggio per l’ Europa, partecipando a mostre, sfilate, fiere che riguardano l’ abbigliamento e attraverso scambi di vedute tra “addetti al lavoro” apprendono varie indicazioni utili al momento della creazione dei figurini. Al momento di materializzare le loro idee compaiono una scelta razionale,scegliendo a chi indirizzare il loro lavoro eseguendo numerosi schizzi, nei quali danno sfogo alle proprie idee; poi selettivamente formulano le  proposte di base per una collezione. Scelti gli schizzi più significativi, iniziano ad elaborarli ad uno a uno fino ad arrivare ad una serie di figurini definitivi.
A questo punto c’è il momento di incontro tra la creatività dello stilista e la preparazione sartoriale del modellista. Quest’ ultimo, infatti, prende visione del lavoro dello stilista, ne discute insieme ai punti poco chiari ed inizia a disegnare il tracciato di ogni figurino.

Tesina maturità sulla moda

TESINE MATURITA' MODA E COSTUME

Chiaramente tutti modellisti riescono a valutare, in modo completo,il loro lavoro solo quando il capo è stato confezionato. Il modellista deve tener presente che il capo abbia:
. la linea;
.la vestibilità;
.la qualità;
rispondendoti al figurino proposto, ben definiti nello stile e dell’ eleganza. Difficilmente un tracciato passa al primo esame, occorre una lunga e minuziosa serie di ritocchi per arrivare al proposito finale. Quest’ ultimo deve essere valutato dal figurinista il quale deve giudicare se il suo figurino è stato sviluppato bene, dopo di che il responsabile della vendita e del marketing ne valuta la commercializzazione. Se il prototipo viene approvato passa alla fase dello sviluppo. Una volta stabiliti i prototipi, la direzione di produzione calcola i tempi messi in opera e i consumi di tessuto fornendo le indicazioni delle tendenze di moda della stagione. Oltre a una questione di gusto, i tessuti vengono scelti anche in funzione della loro qualità, quindi per ogni articolo prescelto si richiede un taglio detto “ tipo di qualità” che servirà come campione, il quale si analizza in laboratorio. Dopo questa serie di analisi si costruisce una vera e propria carta d’ identità del tessuto che sarà fondamentale per la scelta di questo.