Tesina sulla memoria

Appunto inviato da d3ny
/5

Tesina sulla memoria e sulle diverse definizioni che assume a seconda degli ambiti trattati (30 pagine formato doc)

TESINA SULLA MEMORIA

La memoria può cambiare la forma di una stanza, il colore di una macchina.

I ricordi possono essere distorti, sono una nostra interpretazione. Essi non sono la realtà, sono irrilevanti rispetto ai fatti.” (tratto dal film “Memento” di Christopher Nolan).
La memoria. Indice: Memoria e psicologia: processi legati alla memoria, struttura della memoria, la teoria del multi processo, la profondità di elaborazione, L'oblio, Le mnemotecniche, Ricordare secondo Erich Fromm, Carattere ricostruttivo della memoria; La  memoria: strumento individuale e sociale, memoria storica, Memoria collettiva e oblio collettivo, Memoria collettiva ed identità individuale, Memoria e diritto, Alle radici del Decadentismo: riflessioni sulla memoria, Sigmund Freud: gli elementi rimossi, Henri Bergson: la memoria pura; Memoria e Letteratura: Giacomo Leopardi, Giovanni Pascoli, Marcel Proust, Giuseppe Ungaretti, Eugenio Montale, Neorealismo e Memoria; Memoria e pittura: Salvator Dalì: la persistenza della memoria, René Magritte: la memoire; Il cinema e l'elaborazione della memoria collettiva; Memoria nella musica.

La memoria: tesina di maturità


TESINA SULLA MEMORIA: INTRODUZIONE

La memoria. Ho deciso di elaborare una tesina sulla Memoria in quanto si tratta di un tema che riguarda ogni periodo storico, società e cultura.

La memoria può assumere diverse forme e definizioni, interessa diversi ambiti, come quello psichico, storico, sociale ed è stato soggetto di riflessione e ispirazione in tutti i campi dell’arte.

Tesina di maturità sulla memoria


TESINA SULLA MEMORIA, PSICOLOGIA

1. Memoria e Psicologia.
1.1 Processi legati alla memoria
La memoria è quella funziona psichica in grado di immagazzinare, ritenere e richiamare informazioni apprese durante l'esperienza
I tre processi fondamentali legati alla memoria (detta anche funzione mneistica) sono:
•    La codifica: si riferisce al metodo di immagazzinamento dell'informazione nel sistema
•    La ritenzione: riguarda le modalità di conservazione dell'informazione
•    Il recupero: corrisponde alla capacità di riconoscere e ricordare un'informazione in un secondo tempo. Esso può avvenire attraverso due processi: il riconoscimento e la rievocazione. Il primo metodo consiste nel recuperare informazioni mediante il riconoscimento di elementi precedentemente codificati.

Tesina di maturità sulla memoria come ricordo e il tempo


TESINA SULLA MEMORIA COME RICORDO

La rievocazione consiste nella ripetizione del materiale memorizzato. Può essere seriale, libera o guidata.
La rievocazione seriale è la più complessa poiché il soggetto deve recuperare le informazioni nell'ordine in cui le ha apprese. Quella libera non pone vincoli al recupero. Nella rievocazione guidata  vengono forniti degli indizi utili per recuperare il materiale da ricordare. Gli studi sulla rievocazione hanno evidenziato che le prime e ultime parole di una lista vengono ricordati meglio (effetti di primacy e recency). Elemento chiave per facilitare il recupero è la distribuzione dell'esercizio , cioè nel frazionamento dello studio del materiale in più sessioni in modo tale da semplificare la rievocazione e determinare prestazioni migliori rispetto allo studio massivo.
•    Un altro processo, correlato ai precedenti, è il riapprendimento che consiste nel  recupero di informazioni che sembravano essere dimenticate. Questa fase è in genere più breve rispetto all' apprendimento generale.
1.2 Struttura della memoria
1.2.1 La teoria del multi processo
Secondo la teoria di Atkinson e Shiffrin (1968) del multi processo della memoria, essa non è un sistema unico, ma  è caratterizzata da molteplici processi, ognuno con le proprie caratteristiche. Vengono distinti tre tipi di memoria: memoria sensoriale, memoria a breve termine e memoria a lungo termine.