Internet Banking: cos'è e come funziona

Appunto inviato da fenilxxx
/5

Tesina sull'Internet Banking: cos'è e come funziona e l'Home Banking (12 pagine formato doc)

INTERNET BANKING: COS'E' E COME FUNZIONA

Internet Banking.

Sulla scia della "new economy" anche il sistema bancario ha dovuto adeguarsi alle nuove aspettative della clientela, sempre più colta ed esigente, la quale sta' imparando che è possibile, più veloce, più facile e trasparente investire in borsa da casa o dall'ufficio.
Il fenomeno dell'E -BANKING coinvolge potenzialmente tutti noi, e non solo qualche appassionato, in quanto chiunque sia titolare di un conto in banca vorrebbe utilizzarlo nel modo più razionale e comodo.
Proprio per questa crescente necessità dei clienti le banche stanno attualmente investendo grossi capitali sul web.

Tesi di laurea sull'Home Banking: cos'è e come funziona


HOME BANKING COS'E' E COME FUNZIONA

E' sempre meno necessario recarsi fisicamente presso gli sportelli bancari, anche per semplici operazioni, basta un personal computer, un modem ed un collegamento alla rete, oltre che uno specifico contratto con la propria banca con il quale si riceve un codice di accesso ed una password.
I servizi di Remote banking sono dunque quelli che consentono ai clienti di collegarsi all'elaboratore della banca presso la quale intrattengono il conto corrente e di effettuare direttamente una serie di operazioni bancarie o ricevere informazioni in tempo reale.

Sistema bancario: riassunto in inglese


SERVIZIO HOME BANKING

Più precisamente offrono la possibilità:
-    di disporre immediatamente bonifici a favore di terzi, pagamenti di utenze, compravendite di valori mobiliari;
-    di avere informazioni globali e particolari sui diversi rapporti intrattenuti (il saldo di conto corrente, i tassi applicati, i movimenti effettuati ecc.);
-    di conoscere le quotazioni della giornata o di giorni precedenti, relative a un determinato titolo quotato o a determinate valute estere;
-    di bloccare gli assegni smarriti o rubati;
-    di accedere alle procedure elettroniche relative ai regolamenti dei rapporti clienti - fornitori  e di conoscere il dettaglio degli insoluti;
-    di prenotare abbonamenti, biglietti ecc. per convegni, spettacoli, viaggi;
-    di scambiare messaggi di posta elettronica con la banca riguardanti i rapporti intrattenuti.
Il progressivo processo di informatizzazione ha consentito negli anni recenti alle banche di imprimere rapidità nelle operazioni, di liberare il personale da molti compiti ripetitivi, di ridurre i costi di esercizio e di disporre  di un efficace strumento di marketing. Si ricorda, infatti che uno dei fattori del marketing-mix dai quali dipende l'immagine dell'azienda sul mercato è proprio l'offerta di servizi ad alto contenuto tecnologico.