La guerra fredda: tesina terza media

Appunto inviato da davideyo
/5

La guerra fredda: tesina per sostenere l'esame di terza media che ha come tema centrale la contrapposizione politica, ideologica e militare tra gli Stati Uniti d'America e l'Unione sovietica (32 pagine formato doc)

GUERRA FREDDA: TESINA DI TERZA MEDIA

Tesina di terza media sulla guerra fredda.

L’espressione Guerra Fredda fu usata per la prima volta  dal giornalista americano Walter Lippman, e vuole caratterizzare una contrapposizione ideologica e uno scontro sul piano politico. La guerra fredda fu uno stato di continua tensione fra queste due potenze, USA e URSS, che si manifestò sotto forma di minacce, insulti, accuse, provocazioni.
Fu una guerra psicologica, che più volte rinnovò nel mondo il timore di un nuovo conflitto mondiale (si temeva soprattutto che si scatenasse una guerra nucleare, a danno di tutto il mondo) e non impedì la nascita di conflitti locali.

Guerra fredda: tesina


GUERRA FREDDA: TESINA TERZA MEDIA RIASSUNTO

L'inizio della guerra e le cause del conflitto: La fine della guerra segnò anche la fine della collaborazione tra le due potenze uscite vincitori dalla guerra, USA e URSS. Durante la guerra avendo un nemico comune erano alleati, ma nel 1945 dopo la sconfitta dei nazisti si trovarono ben presto in disaccordo.
Gli USA erano usciti rafforzati dal conflitto: il loro territorio non aveva subito attacchi o invasioni; le industrie avevano lavorato a pieno ritmo durante la guerra e il loro sistema di armamento era senza rivali e comprendeva armi terribili, come la bomba atomica.
Anche l’URSS era una grande potenza con grande prestigio. Tuttavia, l’URSS non poteva competere con gli USA né in campo economico, né in campo militare.
La Guerra Fredda è stata la conseguenza diretta della seconda guerra mondiale, poichè infatti aveva separato l'Europa in due fazioni: il blocco dell'Europa dell'Ovest, sotto l'influenza degli  Stati Uniti e quella dell'Europa dell'Est, sotto l'influenza della Russia.

La Guerra fredda: tesina di storia


TESINA GUERRA FREDDA

In realtà il conflitto tra le due potenze era nato già nel 1917, quando in Russia grazie alla rivoluzione bolscevica il comunismo prese il sopravvento , e da allora le nazioni occidentali la guardarono con sospetto, preoccupati (per paura che il l'idea del comunismo di ugualianza tra tutti i cittadini prendesse anche nell'europa occidentale, in seguito ad una rivolta come era successo in Russia), e così intervennero a sostenere le Armate Bianche contrarie alla rivoluzione nel '22. Così la seconda guerra mondiale non aveva fatto altro che estremizzare le due nazioni, che sebbene dal punto di vista militare erano alleate, già verso la fine del conflitto si vede rinascere l'opposizione iniziale che c'era tra  i due “blocchi”.
Gli USA, che temevano il dilagare del comunismo, ritennero necessario rafforzare gli Stati che erano in stretto contatto con i paesi dell’Est. Fu così attuato un grande piano di aiuti economici, per paesi come la Grecia, che combattevano delle lotte interne contro i comunisti.