L'abbandono dello stato di coscienza: tesina maturità

Appunto inviato da
/5

L'abbandono dello stato di coscienza: tesina multidisciplinare per la maturità scientifica che collega filosofia, tedesco, francese, inglese, letteratura italiana e arte (14 pagine formato doc)

L'ABBANDONO DELLO STATO DI COSCIENZA: TESINA MATURITA'

L'abbandono dello stato di coscienza.

Tesina multidisciplinare
Abbandono dello stato di coscienza.
Stati alterati di coscienza: Definizione ASC (Filosofia);
Freud (filosofia).
Dalla veglia al sonno: "Die Doppelnovelle" di Schnitzler (tedesco);
"Abendphantasie" (tedesco). 
L’abbandono all’incosciente: Il sogno di Albertine in Proust (francese);
Il flusso di coscienza joyciano (inglese);
La coscienza di Zeno (italiano). 
L’abbandono della coscienza nell’arte:
Il manifesto del surrealismo di Breton (francese);
I quadri di Dalì e Magritte (arte).
Stato irrazionale di coscienza:"Les Illuminations" di Rimbaud (francese);
L’orfismo di Campana (italiano);
Il rito di possessione di Artaud (italiano).

Coscienza e psicoanalisi: tesina maturità


FLUSSO DI COSCIENZA: TESINA MATURITA'

Definizione ASC.

Lo stato ordinario di base è quello che sperimentiamo durante la veglia, indispensabile per la sopravvivenza nell’ambiente fisico e la coscienza ordinaria nella nostra cultura è caratterizzata da un alto grado di razionalità e da un grado relativamente basso di capacità immaginativa. All’estremo opposto c’è una regione di spazio psicologico nel quale la razionalità è normalmente bassa o diversa; in ciò consiste, ad esempio, il sognare ordinario notturno, durante il quale noi creiamo l’intero mondo del sogno. Gli stati di coscienza ordinari si possono classificare in tre gruppi: gli stati abituali, gli stati di coscienza per i quali ogni essere umano passa automaticamente; gli stati temporanei, o transitori, corrispondenti alle modificazioni della coscienza che accompagnano certi sentimenti o emozioni in modo transitorio; gli stati rari o straordinari, che possono talvolta essere considerati come stati patologici, vissuti solo da alcuni individui in circostanze molto particolari.

Tesina maturità sulla legalità e la coscienza


TESINA MATURITA': INCONSCIO E COSCIENZA

Uno stato "altro" di coscienza è un nuovo spazio esperienziale dotato di proprietà sue proprie, una nuova strutturazione della coscienza, che possiede una propria coerenza e proprie leggi. Il termine "altro" deve essere inteso in senso puramente descrittivo senza lasciare spazio ad alcun giudizio di valore. Gli stati "altri" di coscienza comprendono essenzialmente questi specifici caratteri:
Percezione del tempo distorta rispetto a quella ordinaria o senso di atemporalità;
Spersonalizzazione e perdita del sé;
Attenuazione delle inibizioni;
Accresciuta empatia seguita da sensazioni come quella di fondersi con altre persone od oggetti;
Distorsioni percettive e allucinazioni;
Maggior importanza e maggior significato vengono attribuiti alle esperienze soggettive, alle idee, alle percezioni.