Guinness

Appunto inviato da colmdj
/5

Relazione multidisciplinare sulla Guinness e sugli argomenti che si possono collegare (bilancio d'esercizio, imposte, Unione Europea) (48 pagine formato doc)

La Guinness è nata nel 1759 a St.
James's Gate a Dublino, Irlanda. Oggi è venduta in oltre 150 Paesi. Il suo mercato principale è la Gran Bretagna, ma il sito di produzione più grande della Guinness si trova in Nigeria, il suo secondo mercato più importante, testimone di come la globalizzazione ha trasformato questo produttore di birra in una grande impresa globale. Nel 1997, Guinness e GrandMet si sono uniti, creando Diageo Plc, un'impresa transnazionale presente in 180 Paesi, con prodotti come Guinness, Baileys e Smirnoff.

Grazie a questo studio, ho approfondito alcuni argomenti relativi alla gestione e alle scelte di un'impresa di queste grandi dimensioni.

Le materie che ho preso in considerazione sono cinque:

- In Inglese - ho parlato della nascita e dell'evoluzione della Guinness dal 1759 ad oggi;
- In Geografia Economica - della localizzazione e delocalizzazione, i loro fattori e un caso recente di delocalizzazione che riguarda la Guinness;
- In Economia Aziendale - ho presentato il bilancio d'esercizo della Diageo, capogruppo della Guinness, la mia traduzione in italiano, il bilancio in generale - le sue finalità, le norme che lo regolano e la sua composizione;
- In Scienze delle Finanze - ho presentato le tre imposte più importanti che gravano sulle società: IRES, IRAP e IVA.
- In Diritto - l'Unione Europea, che ho ritenuto opportuno includere essendo l'organismo alla base della globalizzazione dell'economia europea;.