Progresso tecnologico: tesina e collegamenti

Appunto inviato da davidehp94
/5

Tesina maturità sull'analisi dei pro e dei contro del progresso tecnologico dalla seconda guerra mondiale ad oggi (48 pagine formato pdf)

INTRODUZIONE TESINA SUL PROGRESSO

Progresso tecnologico e società nel ‘900.

Introduzione
Paradossalmente viviamo nelle condizioni di agio di oggi grazie alle guerre e ai milioni di morti di ieri.
È eticamente incomprensibile e inaccettabile, ma è un dato di fatto: possediamo e sviluppiamo le più avanzate tecnologie grazie alle innovazioni e alle idee nate per la guerra. Già alla fine del primo conflitto mondiale apparvero alcuni prototipi, ma fu durante la Seconda Guerra Mondiale che la necessità di nuove armi per attaccare, fronteggiare o difendersi dal nemico ha portato all’invenzione e adozione di nuove tecnologie e logistiche che solo in seguito sono state estese o applicate alla società.
È vero non esiste solo questo punto di vista per il concetto di progresso, ne esistono anche aspetti positivi che si possono ritrovare nei vari campi in cui opera l’uomo. La terza rivoluzione industriale attuatasi proprio a metà del Novecento ha garantito le più gloriose mete mai raggiunte dall’uomo come le missioni spaziali, la telecomunicazione, lo studio scientifico dei fenomeni e la loro previsione soprattutto parlando di catastrofi naturali.

Progresso tecnologico: tesina

 

TESINA SUL PROGRESSO TECNOLOGICO COLLEGAMENTI

Ma vi è stata anche una critica lucida da parte di chi è riuscito a non farsi coinvolgere del tutto e ha visto e denunciato il sistema.

Della critica fanno parte soprattutto i socio-filosofi del novecento della Scuola di Francoforte, ma anche il letterato inglese George Orwell e l’italiano Italo Svevo. Tutti si sono adoperati nella critica alla società del proprio tempo e chi direttamente, chi indirettamente al progresso. In questo percorso, perciò, vorrei analizzare i prodromi essenziali del progresso novecentesco, i suoi aspetti positivi e la critica nata su di esso.

Il progresso tecnologico: tesina maturità

 

TESINA SUL PROGRESSO COLLEGAMENTI: SECONDA GUERRA MONDIALE

Seconda Guerra Mondiale Innovazioni attraverso le battaglie
Nell’impossibilità di descrivere in maniera dettagliata qualsiasi nuova arma in possesso dei paesi coinvolti nella guerra, si è preferito analizzare determinati (e determinanti) episodi di guerra in cui chi ha vinto è stato colui che era in possesso di tecnologie più avanzate. La Germania e l’inizio della guerra
Non si può che partire parlando della Germania: paese afflitto dalle dure condizioni della pace di Versailles e che subiva ancora attacchi politici dalla Francia (occupazione della Rhur). Germania che, con l’ascesa repentina di Hitler al potere, nel ’34 aveva già avviato un consistente piano di riarmo e sviluppo bellico, violando indisturbata il trattato di Versailles. Dopo soli cinque anni possedeva il miglior settore militare in Europa e il Primo settembre del ’39, diffondendo la falsa notizia di un incidente ferroviario di frontiera, scagliò questa potente compagine sulla Polonia.