Storia della nascita dell'Unione Europea

Appunto inviato da eugcamp93
/5

Elaborato sulle vicende che hanno portato alla nascita dell'Unione dall'inizio del Novecento fino ad arrivare ai giorni nostri, multidisciplinare, per esame di terza media (9 pagine formato doc)

EUROPA UNITA DAL NOVECENTO AI NOSTRI GIORNI

Per secoli la storia del mondo è sembrata ruotare attorno alla storia europea.
In Europa si era sviluppata la grande rivoluzione scientifica e tecnologica; in Europa aveva preso forma lo Stato Moderno.

La seconda guerra mondiale doveva trasformare radicalmente questa situazione di egemonia europea sul mondo. Scoppiata e combattuta quasi per intero in Europa, ridusse il continente in un vasto campo di rovine. Gli Stati europei dovettero ripiegare all'interno dei propri confini sotto la pressione delle due superpotenze e delle rivendicazioni d'indipendenza dei Paesi del Terzo Mondo. L'Europa stessa si trovò divisa dapprima in vincitori e vinti e poi, con l'avvento della Guerra Fredda, in due blocchi contrapposti.

La creazione della Comunità Europea è il tentativo di fornire una risposta a queste profonde trasformazioni: il progetto di organizzare unitariamente l'Europa Occidentale.
In particolare i suoi fondatori speravano che fra gli Stati membri la guerra sarebbe stata una cosa non solo inconcepibile, ma addirittura impossibile.

I PROCESSI DI UNIFICAZIONE DELL'EUROPA

Nel 1950, la creazione della Comunità Europea ebbe inizio: questi erano gli anni difficili della Guerra Fredda. Il 9 Maggio 1950, il Ministro degli Esteri Francese, Robert Schuman, firmò il "Trattato di Schuman"; lo scopo era quello di porre le premesse di un'Europa unità tramite l'unificazione delle frontiere economiche al fine di creare solidarietà concrete. Si cominciò mettendo in comune il carbone e l'acciaio: nacque così la CECA (Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio) nel 1951; i membri fondatori furono Lussemburgo, Francia, Belgio, Italia, Olanda e Repubblica Federale Tedesca (ovvero la Germania Occidentale, legata agli Stati Uniti e scaturita dalla divisione della Germania in Est e Ovest a causa della Guerra Fredda, la prima sotto controllo indiretto del comunismo russo e l'ultima sotto il controllo del capitalismo statunitense).