Superuomo: tesina multidisciplinare

Appunto inviato da christi1987
/5

Superuomo: tesina multidisciplinare per la maturità. Collegamenti con: D'Annunzio e Nietzsche, l'ideale del superuomo nel Fascismo, la costituzione, lo sport come propaganda nei regimi dittatoriali, rettifica e spostamento dei confini e i miglioramenti fondiari (19 pagine formato doc)

SUPERUOMO: TESINA MULTIDISCIPLINARE

Il superuomo.

Come D’Annunzio fraintese Nietzsche. Gabriele d'Annunzio è forse il miglior interprete della fine di un mondo e del bisogno di rinnovamento di tutta un’ epoca: Io vengo a contraddire come mai si è contraddetto…solo a partire da me ci sono nuove speranze.Poeta insieme della decadenza e della rinascita,volta in volta è materialista o antipositivista,esistenzialista o profeta del nazismo. Diverrà oggetto,in Italia,dell’interpretazione estetizzante di Gabriele D’Annunzio ed esercitando anche un indiscutibile fascino sui futuristi.
Nietzsche divenne così il filosofo della crisi,il fondatore di un nuovo modo di pensare.
Quanto alla sua idea del superuomo o per meglio dire dell’oltreuomo, inteso come il giusto trionfatore di una massa di deboli o schiavi, va senza dubbio corretta.
Nietzsche non fu l’estensore di un vangelo della violenza, ma intese porre le condizioni di sviluppo di una civiltà e di un’idea dell’uomo radicalmente rinnovate.

Decadentismo e superuomo: tesina multidisciplinare


TESINA MATURITA' SUPERUOMO

Essendo uno scrittore asistematico ed estremamente originale,le sue opere della maturità,sono scritte con uno stile aforistico e poetico:lirismo, tono profetico e filosofia si mescolano in maniera inestricabile,rendendo spesso difficile e riduttiva l’interpretazione. Il filosofo non specifica mai espressamente chi debba essere il soggetto della volontà di potenza:il superuomo. Molti critici hanno identificato il superuomo in un’umanità vivente in modo libero e creativo, ma molti lo hanno limitato ad un’élite che esercita la sua volontà di potenza non solo nei riguardi della caoticità del mondo, ma anche verso il prossimo. La ricostruzione sistematica, è senza dubbio ideologicamente discutibile e largamente responsabile delle interpretazioni naziste del pensiero del filosofo.Un altro ad aver confuso il pensiero del filosofo, fu Gabriele D’annunzio.

Decadentismo e superuomo: tesina


TESINA MATURITA' SUPERUOMO COLLEGAMENTI

Il poeta Italiano, nella sua fase superomistica, è profondamente influenzato dal pensiero di Nietzsche, tutta via, molto spesso, banalizza e forza entro un proprio sistema di concezioni le idee del filosofo.Dà molto rilievo al rifiuto del conformismo borghese e dei principi egualitari.
Rispetto al pensiero originale di Nietzsche queste idee assumono una più accentuata coloritura aristocratica, reazionaria e persino imperialistica.Le opere superomistiche di D’Annunzio sono tutte una denuncia dei limiti della realtà borghese del nuovo stato unitario.Per D’Annunzio devono esistere alcune èlite che hanno il diritto di affermare se stesse, in disprezzo delle comuni leggi del bene e del male.Queste èlite al disopra della massa devono spingere per una nuova politica dello stato Italiano, una politica di dominio sul mondo, verso nuovi destini imperiali, come quelli dell’antica Roma.
La figura dannunziana del superuomo è, comunque, uno sviluppo di quella dell’esteta.

Superuomo: tesina di maturità


TESINA SUPERUOMO COLLEGAMENTO INGLESE

Il culto della bellezza è essenziale per l’elevazione della stirpe, ma l’estetismo non è più solo rifiuto sdegnoso della società, si trasforma nello strumento di volontà di dominio sulla realtà.
D’Annunzio si impegna per imporre, attraverso il culto della bellezza, il dominio di un’èlite violenta e raffinata sulla realtà borghese meschina e vile.Quindi il poeta Italiano applica, in modo tutto personale, le idee di Nietzsche anche alla situazione politica italiana.