Tesina di terza media: collegamenti

Appunto inviato da alixia1988
/5

Esempio di percorso multidisciplinare per gli esami di terza media che collega le seguenti materie e argomenti: storia, il fascismo; geografia, Etiopia e Africa orientale e meridionale; letteratura: futurismo e Pirandello; arte, futurismo; musica, 900 in Italia e Respighi; inglese, razzismo, Martin Luther King, Ghandi e poesia hughes; francese, razzismo; scienze, droga; educazione fisica, doping; tecnica, energia (6 pagine formato rtf)

TESINA TERZA MEDIA: COLLEGAMENTI

Tesina di terza media che collega storia, geografia, letteratura, arte, inglese, francese, educazione fisica e tecnologia.

Storia: Fascismo. Geografia:etiopia e africa orientale meridionale. Letteratura:futurismo  & pirandello Art:futurismo Mus:900 in italia & respighi Ingl.:razzismo m l king,ghandi e poesia hughes Franc:razzismo Scienz:droga Ed. fisica: doping Tec:energia.

Tesina licenza media


TESINA TERZA MEDIA: FASCISMO

Storia: La storia dell’Italia negli anni 20-30 è stata profondamente segnata da una lunga dittatura: il fascismo.Molti sono i pensieri e le opinioni da parte dei vari studiosi.Ma malgrado tutte le divergenze ,c’è un punto sul quale tutti si trovano d’accordo:le origini del fascismo.

Quest’ultimo secondo l’opinione concorde di avversari e sostenitori,è una conseguenza della grande guerra, o meglio un suo prodotto. Il fascismo trova la sua origine in quella condizione che venne generata in italia dalla guerra e dalle sue terribili conseguenze economiche e sociali. Appoggiato da monarchia,dalla chiesa,dai forze armate e magistratura, e dalle forze economiche:grande industria,agrari e finanzia. Nell’ottobre del 1922 il fascismo s’insediò al governo con la marcia su Roma  e vi rimase per oltre 20 anni:eliminando progressivamente lo stato liberale per sostituirvi uno stato dittatoriale totalitario,uno stato cioè che esercitava un controllo capillare su ogni aspetto della vita dell’individuo: la politica,il lavoro,la cultura,la scienza,l’istruzione e il tempo libero. Per mantenere un tale controllo era necessario che i cittadini sostenessero la dittatura ; per conseguire quest’obiettivo,venne dato un forte impulso alla propaganda,soprattutto mediante lo sviluppo dei grandi mezzi di comunicazione di massa.

Tesina terza media sul Razzismo


TESINA TERZA MEDIA

Esistevano strutture appositamente create che si occupavano di trasmettere messaggi ‘’ utili alla dittatura'’.Esse furono usate come strumenti di persuasione, per convincere i cittadini che le dittature risolvevano  i loro problemi e facevano i loro interessi. Questo era lo scopo principale. Le notizie divulgate venivano accuratamente selezionate e interpretate in modo tale che l’ideologia che sosteneva  la dittatura non fosse mai messa in discussione.Venivano in oltre messi in risalto tutti gli awenimenti che esaltavano la figura  del dittatore.Solo al duce, spettava l’elaborazione delle idee dei valori e delle parole d’ordine .Agli intellettuali era affidato ,in questo contesto,il compito di amplificare le parole d’ordine, mediare alle masse i valori e le tesi del regime ,creare un’arte e una cultura degne di questo regime.Molti furono gli intellettuali che accolsero e condivisero in pieno le tesi nazionalistiche,imperialistiche,autoritarie del fascismo gia prima della sua ascesa al potere.Tra questi sicuramente i futuristi diedero un notevole appoggio al fascismo.(collega a lett.).

Tesina di terza media: luci e ombre del 900


TESINA TERZA MEDIA: FUTURISMO

Il Futurismo è un movimento artistico e culturale che sorge ufficialmente nel 1909 con il manifesto del futurismo di filippo tommaso marinetti  pubblicato SUL <>al quale seguì nel 1912 il manifesto tecnico della letteratura futurista.Il futurismo esaltava il dinamismo e l’attivismo della civiltà moderna in contrapposizione ai valori tradizionali del passato ,espressioni d’ignoranza e superstizioni.I futuristi si fanno interpreti di una nuova concezione della vita basata sulla fede nel futuro e nel progresso tecnologico,esaltano gli ideali della velocità ,del dinamismo,della forza materiale,della guerra concepita come <>.Bisognava eliminare ogni legame col passato(era necessario distruggere ogni museo e biblioteca), dimenticare ogni insegnamento compreso quello della poetica).