Tesina maturità su American dream

Appunto inviato da tittatittatittatitta
/5

Tesina di maturità su American dream che collega i seguenti argomenti: le origini del sogno americano, immigrazione e conseguenze, lo "spanglish", la statuta della libertà, crisi del 29, "the icon or the roaring 20 The Great Gatsby" (14 pagine formato pdf)

TESINA SOGNO AMERICANO: COLLEGAMENTI

Il sogno americano.

Storia di un pensiero.
INDICE
Introduzione
Origini
Storia
Immigrazione
Los fenómenos sociales causados por la inmigración
La statue de la Liberté
La crisi del 1929
The icon of the Roaring twenties: “The Great Gatsby

American Dream: significato e storia

TESINA MATURITA' SULL'AMERICA

Introduzione. In queste pagine approfondirò la nascita e l’evoluzione del pensiero de “the american dream”.
Per sogno americano si intende un approccio di profonda sicurezza nell’uomo in grado di raggiungere il successo e la prosperità economica attraverso il duro lavoro, coraggio e determinazione.

E’ dunque un periodo caratterizzato da una forte carica emotiva, di speranze e di confidenza nel futuro, emozioni che caratterizzano questa importante fase di passaggio di noi adolescenti. Stiamo lasciando una realtà ben conosciuta in cui abbiamo fondato le nostre radici e le nostre sicurezze, per tuffarci in un mondo completamente nuovo, spinti da una forza propulsiva creata dall’unione di speranza, coraggio e il fortissimo desiderio di realizzarci nella vita privata e professionale.
Analizzerò dunque il contesto storico in cui è nata questa corrente di pensiero, le sue conseguenze con la creazione di una società multiculturale dato dai flussi migratori che hanno caratterizzato il XX secolo. Esporrò successivamente il celebre romanzo di Francis Scott Fitzgerald “The great Gastby” in cui lo spirito del sogno americano è ben sottolineato. Infine argomenterò a proposito dell’interruzione del periodo di grande splendore che avvenne in concomitanza dell’avvento della crisi del 1929.

Tesina maturità sull'America

AMERICAN DREAM: TESINA

Le origini. La definizione di “sogno Americano” è stata data per la prima volta da James Adams Truslow nel suo libro “The Epic of America” pubblicato nel 1931, mentre gli Stati Uniti stavano soffrendo per la Grande Depressione:
“Il sogno di una terra in cui la vita dovrebbe essere migliore e più ricca per tutti, con opportunità per ciascuno in base alle proprie capacità. E’ un sogno difficile per la borghesia Europea da interpretare in modo adeguato, e anche molti di noi non sono cresciuti stanchi e diffidenti di esso. Non è semplicemente un sogno di autoveicoli e salari alti, ma un sogno di ordine sociale in cui ogni uomo e ogni donna deve essere in grado di raggiungere il massimo benessere di cui sono capaci, ed essere riconosciuti dagli altri per quello che sono, indipendentemente dalla circostanza fortuita di nascita o di posizione.”

The great Gatsby: riassunto breve

IL SOGNO AMERICANO: STORIA

I principi fondamentali sui quali si fonda il Sogno Americano risalgono al XVIIII secolo e si basano su giustizia, libertà e uguaglianza, ovvero I valori chiavi della Dichiarazione di Indipendenza e riconosciuti anche dagli illuministi John Locke, Montesquieu, Rousseau e Voltaire.
L’idea del “sogno americano” fonda le sue radici all’interno de “United State Declaration of Indipendence” che proclama
“tutti gli uomini sono stati creati uguali” e “sono stati dotati dal loro Creatore di alcuni diritti inalienabili” includendo “il diritto di vita, di libertà e di raggiungimento della felicità”.