Autorealizzazione: tesina

Appunto inviato da fabianab95
/5

Tesina di maturità per il Liceo scientifico sull'autorealizzazione del soggetto, con collegamenti in: filosofia, inglese, arte, fisica, geografia astronomica, storia, italiano e latino (13 pagine formato pdf)

AUTOREALIZZAZIONE TESINA

L’autorealizzazione del soggetto.


Indice:
Introduzione
Filosofia: Fichte
Inglese:Joyce,”Dubliners”
Arte:Manet
Fisica:Faraday,come uomo e come fisico
Geografia astronomica:Luca Parmitano e la nostra Galassia
Storia:l’Italia Repubblicana
Italiano: La lirica “A se stesso” di Leopardi e il pessimismo eroico
Latino: Seneca e le “Epistule morales ad Lucilium”
Mappa fronte
Mappa retro.

L'autostima: definizione e caratteristiche

 

TESINA AUTOSTIMA COLLEGAMENTI

Introduzione
La tematica che ho scelto è “l’autorealizzazione del soggetto”, vista sia nel singolo,sia nella collettività,come può essere una Nazione. Ho scelto questo argomento ispirandomi al libro “L’ultima riga delle favole” di Massimo Gramellini,vicedirettore del giornale “La Stampa”, per questo,come titolo alla mia tesina,ho scelto una citazione presa dal libro.

Ho scelto,però,soprattutto,questa tematica perché mi rispecchia,perché cerco di trovare,anche io,la forza e la fiducia in me stessa necessarie per superare gli ostacoli che la vita mi pone davanti,affinchè possa superarli e realizzarmi,anche io,nella mia vita.

L'autostima: definizione di psicologia

 

TESINA SULL'AUTOSTIMA

Filosofia
Nella “Dottrina della scienzaFichte individua l’IO PURO come protagonista del pensiero umano,e lo pone davanti il principio d’identità,del terzo escluso e di non contraddizione. Egli sostiene,però, che dentro di noi si esplicano tanti IO a cui si oppongono tanti NON IO. Superando gli ostacoli dati dai NON IO, noi diventiamo azione,non più solo pensiero,e dimostriamo il nostro valore. Hegel critica ciò perché dice che ciò non ha fine,è dunque un “cattivo infinito”, ma per Fichte il fine sta nel superamento dell’ostacolo stesso che ci fa crescere e ci dà consapevolezza di noi stessi.
Inglese
I want to explain also an example of the failure of self-realization. In “Dubliners” James Joyce spoke about this theme in all of the fifty short stories. The quote that I chose came from the eleven story, called “A painful case” where Emily Sinnico talk about her inability of life. The most important passage is the last one, called “The Death”, the protagonist is Gabriel Conroy, who is a successful journalist, but he has no personality and he realize, at the end, that his wife Gretta doesn’t love him, and he doesn’t play a central role in the life of his wife.

Concetto di sè e la costruzione dell'autostima

 

AUTOREALIZZAZIONE DEFINIZIONE

Arte. Eduard Manet nasce a Parigi a Gennaio del 1832. Il padre è un alto funzionario ministeriale e ha la speranza di avviare il figlio ,inizialmente,alla carriera di magistrato,in seguito,alla carriera di comandante navale e lo costringe ad imbarcarsi su una nave diretta a Rio de Janeiro. Al suo ritorno,dopo non aver superato l’esame per diventare comandante, decide di seguire gli studi artistici,nonostante il padre lo giudichi un fallito, nella bottega di Thomas Couture,con il quale ha diverbi,perché Manet giudica l’arte del maestro troppo accademica,e,dunque,vuota. Manet dunque comincia a viaggiare per riscoprire i grandi coloristi del passato,fino a diventare uno dei più grandi impressionisti. Anche nelle sue opere si nota la sua forte personalità e la sua capacità critica,ad esempio,con il quadro “l’Olympia” (conservato a Parigi al musèe d’Orsay) egli critica la borghesia perbenista del tempo,rappresentando una “prostituta sul posto di lavoro”.