Tesina sulla musica come strumento per comunicare emozioni

Appunto inviato da andredvd
/5

Tesina maturità liceo scientifico tecnologico sulla musica: dalla fine dell'Ottocento ai giorni nostri (28 pagine formato doc)

TESINA SULLA MUSICA

Tesina di diploma - Liceo scientifico tecnologico.

La musica, uno strumeto per comunicare emozioni, sentimenti, messaggi e idee.
Premessa
Intorduzione
Hegel - La musica e la filosofia
Musica come strumento di propaganda nei regimi totalitari
Le onde elettromagnetiche e le onde radio
La dopamina
Il fenomeno RAP
Bibliografia.

Tesina sulla musica come parte integrante della vita

 

TESINA SULLA MUSICA INTRODUZIONE

Introduzione. Ho deciso di affrontare in questa tesina l’argomento “Musica" con l’obiettivo di dimostrare il potere, l’immediatezza, l’emozione, che l’arte dei suoni suscita nell’uomo.
Non volendo fare un excursus storico ho scelto di partire dal 1800 per arrivare ai giorni nostri.
Agli inizi del 800 Hegel si rende conto che le arti stanno perdendo il loro significato più puro e solo la musica riesce a mantenere il suo fascino universale, inizia a teorizzare i concetti di “assoluto” e di “individualismo” ai quali attingeranno i regimi totalitari del primo 900, il Fascismo, il Nazismo e lo Stalinismo, che utilizzano la musica come strumento di propaganda.
Questo strumento diventa potentissimo grazie alla radio che attraverso le onde sonore riesce a raggiungere milioni di persone.


Ma come può la Musica avere questo potere?
Perché la buona Musica suscita “emozione”, è la scienza a dimostrare, che l’ascolto della musica rilascia la dopamina, una sostanza “neurotrasmettitore”, che tocca anche il cervello.
Non potevo concludere questo percorso senza parlare del genere musicale che più mi ha affascinato negli ultimi anni, il “RAP”.
Il genere musicale che ha saputo avvicinarsi ai giovani, parlando un linguaggio a volte anche “crudo” e “volgare”, ma che tocca i problemi esistenziali, i problemi reali della maggior parte degli adolescenti.   

Tesina sulla musica come forma di propaganda

 

TESINA SULLA MUSICA COME LINGUAGGIO UNIVERSALE

HEGEL
La vita e le opere
Georg Wilhelm Friedrich Hegel nasce nel 1770 a Stoccarda e a 18 anni viene ammesso allo Stift (o “Fondazione”) di Tubinga, il collegio universitario protestante in cui studia teologia e filosofia e diviene amico di Holderlin e Schelling. Studia in particolare Kant, Spinoza, Rousseau, Herder e gli Illuministi tedeschi. Essenziali sono poi gli studi sulla classicità greca, da lui considerata un modello di perfezione e di equilibrio (fra individuo e comunità, fra uomo e natura) mai più raggiunto nella storia dell’umanità.si schiera tra i sostenitori della Rivoluzione francese, che saluta come il segno di una nuova epoca nella storia dell’umanità.

Tesina sulla musica: origini e sviluppi

 

TESINA MATURITA' MUSICA E ARTE

Nel 1800 ereditato un consistente patrimonio dal padre si reca a Jena, dove inizia l’insegnamento universitario e gradualmente prende le distanze dal movimento romantico e dalle giovanili istanze rivoluzionarie.
Nel 1818 ormai famoso, Hegel viene chiamato all’Università di Berlino per contribuire, con le sue idee, all’opera di modernizzazione che la monarchia prussiana, uscita vittoriosa dalle guerre napoleoniche, sta ponendo in atto. Il pensiero di Hegel così riceve definitiva consacrazione.
I suoi scritti più importanti sono La Fenomenologia dello Spirito (1807), nella cui prefazione prese le distanze dalla dottrina di Schelling, La Scienza della Logica (1812-1816) e L’enciclopedia delle scienze filosofiche  in compendio (1817), che è la sua opera più sistematica.
A Berlino pubblicò i Lineamenti di filosofia del diritto, che contiene la sua teoria della società e dello Stato e nella quale prende posizione contro il liberalismo inglese e francese. Muore a Berlino nel 1831 per una infezione di colera.