Il jazz

Appunto inviato da giorgiacabigliera
/5

Tesina sul jazz: il jazz oggi, gli spiritual, i worksong, cos'è e dov'è nato (2 pagine formato doc)

 Il Jazz
Che cosa è?                                                                                                           Il jazz è un genere di musica nata grazie alla comunità afroamericana nel sud degli Stati Uniti tra il 1800 e il 1900.
Era nato come un repertorio per gli africani, e si è formato con l’incontro fra la tradizione africana e quella europea trapiantata negli Stati Uniti.
Oggi, il jazz è considerato un’importante espressione artistica praticata in tutto il mondo e da diversi gruppi etnici.
Com’è nato?                                                                                                         Nel periodo nel colonialismo le regioni dell’Africa sono colonizzate dagli stati europei (Inghilterra, Francia, Spagna, Olanda e Portogallo), che saccheggiano i villaggi africani e deportano uomini e donne per venderli come schivi nelle fattorie americane.                                                                                                             

Questo commercio così crudele è detto tratta degli schiavi e porta nel Sud degli Stati Uniti e nell’America centromeridionale milioni di neri. Le loro condizioni di vita sono durissime; sono costretti al lavoro nei campi di cotone, dove lavorano per ore ininterrottamente. Solo quando si riunivano, riuscivano a trovare un po’ di conforto, per ricordare le proprie radici e per conservare un’identità negata. Questo tipo di riunioni, erano svolte di nascosto dai propri padroni, si celebravano riti religiosi, si cantava, si raccontavano storie e leggende della tradizione africana. Tutto questo serviva a mantenere in vita la cultura d’origine degli schiavi.