Tesina sulla musica contemporanea

Appunto inviato da pietrosalivo
/5

Storia della musica del 900: tesina di maturità (3 pagine formato doc)

TESINA MUSICA CONTEMPORANEA

La musica contemporanea.

Il 900 è stato un periodo segnato da due importanti eventi storici:la prima e la seconda guerra mondiale e anche da un periodo di tensione chiamato Guerra Fredda combattuta tra Stati Uniti e Unione Sovietica. Dopo la caduta del muro di Berlino nel 1989 ci furono diversi conflitti e attentati terroristici. Il modo di vivere della società così cambiò radicalmente e un elemento che caratterizzò particolarmente ciò fu il fatto che vennero accorciate le distanze tra le nazioni e per tanto ci fu la nascita di un villaggio globale.
Questo progresso tecnologico e scientifico portò però anche a condizioni di povertà ed emarginazione. I valori e gli ideali del passato così tramontarono e l’uomo era alla ricerca di nuove risposte;iniziò per lui un periodo di sperimentazione in cui era alla ricerca di tecniche nuove. Da esso nacquero diversi movimenti che presero il nome di avanguardie;anche nella musica era così.

Musica del 900: tesina di maturità

MUSICA CONTEMPORANEA ITALIANA

In questo periodo l’orchestra  entrò in crisi e i compositori ridussero il numero degli strumenti,viene anche preferita l’orchestra da camera.
Inoltre,viene prestato maggior interesse al timbro,agli strumenti a percussione e alla voce.                   
Vengono anche molto utilizzati gli effetti sonori e i rumori. In questo periodo nascono anche nuovi strumenti come il generatore elettrico,il sistema elettronico,il sintetizzatore e l’Onde Martenot. Ci fu anche una rivoluzione negli anni 80 ovvero l’invenzione del personal computer,strumento che rivoluzionò le tecniche compositive e facilitò lo studio musicale.
I movimenti che nacquero furono diversi e ognuno esprimeva anche dei sentimenti diversi. Uno di questi in particolare esprimeva la crisi,la fragilità,le tensioni della società di questo periodo.

Tesina sulla musica leggera

LA MUSICA NEL 900

L’esponente principale è Gustav Mahler che nelle sue opere introduce melodie popolari,parate e marce militari;rappresentando in modo particolare come nel mondo convivono e si scontrano elementi diversi. Egli nasce in Boemia nel 1860 e inizia subito gli studi musicali e li termina al Conservatorio di Vienna. Si afferma come direttore d’orchestra raggiungendo livelli di fama e successo mentre non raggiunge tali livelli per la sua carriera di compositore. Mahler mischia più generi musicali:la musica colta,le danze,i valzer e le melodie popolari. Ciò porta alla realizzazione di una musica che rispecchia l’animo travagliato del compositore. Le sue opere principali sono le sinfonie e i lied.

Musica medievale: riassunto

MUSICA DEL SECONDO DOPOGUERRA

Un altro movimento che nasce in questo periodo è l’Impressionismo in cui i musicisti privilegiano il timbro. Le tecniche di strumentazione sono raffinate,le sonorità sono leggere,sfumate,trasparenti; la dinamica non raggiunge mai il forte;l’armonia non segue le regole tradizionali ma è molto innovativa e crea un effetto di sospensione;le melodie utilizzano scale antiche come la scala pentafonica ed esatonale; mentre le atmosfere sono sognanti. Questo è comunque un movimento che nasce a Parigi tra il 1890 e il 1920. L’esponente principale è Claude Debussy che nasce a Saint-Germain en Laye nel 1862.