Tesina di musica su Puccini e Turandot

Appunto inviato da mariasofia94
/5

Giacomo Puccini e opera Tourandot trama e caratteri generali (6 pagine formato doc)

Tesina di musica su Puccini e Turandot
INDICE
Giacomo Puccini: vita e opere        
Turandot: aspetti generali dell’opera lirica            
Trama - Atto I, Atto II, Atto III
Gli enigmi
Caratteristiche musicali e narrative dell’opera     
Giacomo Puccini: vita e opere
Nato a Lucca nel 1858 in una famiglia di musicisti, restò orfano in tenera età e i parenti pensarono che avrebbe ereditato il posto, che era stato di sua padre, di organista e maestro del coro del duomo di Lucca. 
Ma il ragazzo era pigro e i suoi primi passi sulla strada della musica furono molto faticosi.


A diciassette anni, quando incominciò a improvvisare all’organo nuove composizioni durante le funzioni religiose, lo accusarono di voler “portare il teatro in chiesa”.
Con l’aiuto di una borsa di studio, il giovane proseguì gli studi al Conservatorio di Milano.
In quegli anni rimase colpito dalla conoscenza dello spartito dell’”Aida” di Verdi che gli fece scoprire la bellezza dell’opera lirica e la forza espressiva verdiana.
Le prime opere da lui composte non ebbero grande successo ma attirarono l’attenzione dell’editore Ricordi che aveva intuito la bravura del giovane.
Frattanto un episodio sentimentale sconvolge la vita privata di Puccini: s’innamora della moglie di un suo ex compagno di collegio e decide di convivere con lei.



.