Dalla parte dei bambini: tesina di maturità

Appunto inviato da paoeeta
/5

Tesina di maturità per "Dirigenti di comunità" sui bambini e mappa concettuale (44 pagine formato doc)

DALLA PARTE DEI BAMBINI: TESINA MATURITA'

Esami di Stato per l'indirizzo: Dirigente di comunità.

Titolo tesina: Dalla parte dei bambini.
Indice:
- ITALIANO Giovanni Pascoli: la vita, corrente letteraria, estetica e poetica, opere ( cenni su..Myricae, Il fanciullino), profilo storico
- STORIA L’ Italia di sinistra, Depretis, Crispi, Giolitti
- INGLESE, The special pediatric department, The  baby sleeps
- DIRITTO, Lavoro femminile, Tutela delle lavoratrici madri, Tutela lavoro minorile
- PSICO PEDAGOGIA Il gioco, il gioco e la vita emotiva, il gioco e lo sviluppo intellettivo, il gioco e la socializzazione, il gioco e l’educazione, il gioco come diagnosi e terapia, Sviluppo socio-psicologico: Winnicott, Sviluppo cognitivo: Piajet
- EDUCAZIONE FISICA Sviluppo psico motorio, prima infanzia, seconda infanzia
- ECONOMIA DOMESTICA Primo alimento del bambino: il latte, composizione
- IGIENE- PUERICULTURA Allattamento materno, Allattamento artificiale, Allattamento misto
- CONTABILITA’, Curve di crescita, percentile maschile, percentile femminile.

Tesina sull'infanzia per la maturità


TESINA SULL'INFANZIA, LICEO SCIENTIFICO

Giovanni Pascoli: la vita. Giovanni Pascoli poeta decadente nacque nel 1855 a San Mauro di Romagna da una famiglia abbastanza agiata.

L'uccisione del padre nel 1867 creò difficoltà economiche alla famiglia, e proprio per questo Giovanni dovette lasciare il collegio in cui ricevette la formazione classica, ma ciò nonostante riuscì a terminare il liceo. Mentre studiva presso l'università di Bologna, si interessva alle ideologie socialiste, partecipò a manifestazioni contro il governo, e fu arrestato, ciò rappresentò per lui un trauma e si distaccò dalla politica, pur restando fedele agli ideali socialisti. In seguito si laureò e cominciò subito ad insegnare prima a Matera poi a Massa dove vennero a vivere con lui le 2 sorelle,ricreando così quel nido familiare entro il quale egli cerca la protezione dal mondo esterno. Non vi sono esperienze amorose nell'esperienza di Pascoli in quanto la vita amorosa ha per lui un fascino torbito, è vista come qualcosa di proibito e misterioso. Le esigenze affettive sono soddisfatte dal rapporto con le sorelle. Il sesso e la procreazione si collocano fuori dal nido, ecco perchè il matrimonio di una delle sorelle è vissuto da lui come un tradimento. In seguito st trasferì a Castelvecchio dove, con l'altra sorella, stava a contatto con la campagna che per lui rappresentava serenità e pace. All'inizio degli anni Novanta pubblicò la prima raccolta di liriche Myricae, nel 1897 uscirono i Poemetti, nel 1903 i Canti di Castelvecchio e nel 1904 i Poemi Conviviali.

Tesina sullo sfruttamento del lavoro minorile


TESINA SULL'INFANZIA, LICEO LINGUISTICO

Corrente letteraria: Decadentismo.  E’ un movimento culturale che nasce da nuovi atteggiamenti intellettuali e teorie filosofiche che si diffondono in Europa nella seconda metà dell'Ottocento, teorie contemporanee a quelle del positivismo, ma scaturite dalla delusione di questa società capitalista e industrializzata in netto contrasto con lo spirito di questi intellettuali.
L'opposizione alla borghesia, che all'origine era dettata da esigenze di giustizia, dal bisogno di opporre alla brama di ricchezza e di potenza, un ideale socialistico o, addirittura, comunistico, non essendo sostenuta dalla fede nel progresso e quindi dalla volontà di modificare in qualche modo le strutture sociali, si trasformò in disgusto per l'uomo comune, per il modo di vivere proprio dei borghesi e per la loro mentalità, sia nel senso della voglia di distruggere la morale tradizionale per rivendicare una libertà senza limiti, sia nel senso di opporre alla volgarità, mediocrità dei sensi e facile contentatura, l'estrema raffinatezza dello spirito proprio dei decadenti, e il bisogno di provare sensazioni rare e sottili, del tutto eccezionali, il cosiddetto "amore per l'eccezionale e per l'artificioso".

Tesina maturità: "con gli occhi di un bambino"


TESINA SULL'INFANZIA, LICEO CLASSICO

Situazione in Italia. Come nel resto d'Europa anche in Italia il processo di industrializzazione aveva preso il via. A causa di forti estensioni sociali spesso si verificavano manifestazioni di piazza e scioperi ai quali il governo rispondeva con le forze militari. Gli ideali del romanticismo lasciavano il posto a un diffuso senso di stanchezza dovuto a ciò che non si era fatto in campo sociale. Gli intellettuali si allontanarono dalla politica grazie anche al trasformismo e alla corruzione che la permeavano, ideali ben lontani dalla concezione politica che conoscevano e apprezzavano, cioè lo stile romantico. In Italia però troviamo Pascoli, simbolo del decadentismo italiano, che acconsentiva alla politica nazionalistica dei governi di fine Ottocento e può essere preso come esempio del disagio degli intellettuali di fronte al progresso e al mondo moderno che minacciava di porre la cultura letteraria italiana in secondo piano, subalterna alla nuova società borghese e industriale.